La Croazia è uno stato che fa parte dell’Europa centrale, con una popolazione di circa 4.500.000 abitanti, dove la sua capitale è Zagabria. Questo paese confina con la Slovenia a nord, con l’Ungheria a nord est, con la Serbia ad est, a sud con la Bosnia Erzegovina ed il Montenegro, ed ad ovest si affaccia al mare Adriatico. Considerazione storica importante, è che fino al 1991 faceva parte della Jugoslavia, e tra il 1102 ed il 1918 fu unita al Regno d’Ungheria; è entrata a far parte della NATO il 4 aprile del 2009 e farà parte dell’Unione Europea dal 1º luglio 2013.

La Croazia è un paese molto bello da visitare, dove il turismo ricopre un ruolo importantissimo nell’economia del paese, e che negli ultimi anni ha avuto un vero e proprio boom.

Ci sono tantissimi posti da visitare in Croazia, soprattutto nel periodo estivo; si può cominciare dalla capitale con un mix di stili ed influenze. E’ bello visitarla a piedi tra le varie viuzze della città alta, e con la parte più antica di Zagabria, dove si scende man mano verso la Città bassa, con i suoi tanti interessanti musei. Ci sono tante chiese gotiche, con i loro decori barocchi e le belle pale d’altare. Si potranno anche visitare tanti musei, fra cui il Museo Cittadino, che è allestito nel Convento di Santa Chiara, e che è dedicato alla storia della città. Merita una visita anche il Museo di Scienze Naturali, ed il castello di Trakoscan, perfettamente conservato.

Da visitare anche la bella Regione del Quarnaro, che è uno dei luoghi da visitare assolutamente, dove sono presenti le città e le isole più belle del Paese. In questa regione si trova Fiume, la terza città per grandezza, che per la sua architettura è molto assomigliante a Budapest. Qui ci sono porte, torri, e castelli, con tante chiese che vale la pena di visitare. Da visitare sempre in questa regione Opatija, molto visitata soprattutto dai ricchi austriaci. Nelle regione del Quarnaro si trova anche l’Isola di Krk, la più grande della Croazia, e molto visitata dagli italiani.

Da visitare anche Spalato, con il suo bellissimo e famoso Palazzo di Diocleziano, con il suo museo, e con la Galleria Mestrovic, che è stata anni fa la residenza del più grande scultore croato, Ivan Mestrovic; la regione della Dalmazia con Zara, con il suo bellissimo centro storico, le sue bellissime chiese, e con il suo Museo Archeologico.

Una bellissima città da visitare è Dubrovnik, una città medioevale che è stata anche dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco.
Queste sono solo alcune cose che si possono visitare in questo paese. Ci sono anche tantissimi isole, meta di turisti che vengono da tutta Europa, soprattutto nel periodo estivo.

Anche la cucina di questo paese è molto interessante; è molto variopinta ed è anche per questo conosciuta anche al di fuori dei suoi confini. I piatti più conosciuti sono a base di pesce, di solito appena pescato che viene servito con un contorno di bietola o patate. Si mangiano anche molti frutti di mare, fra cui vongole, scampi, ostriche, e i mitili. Antipasto tipico che viene mangiato soprattutto d’estate è la salata od hobotnice, ovvero un’insalata di pollo contornato da patate, con cipolline e polpo. Ci sono anche molto gli influssi della cucina italiana che si risentono molto nei vari risotti, fra cui spicca lo crni rižot, il risotto al nero di seppia, e il rižot sa škampima, ovvero il risotto ai gamberetti. Molto buono sull’isola di Lissa , è il dolce tipico pogača, che è una specie di focaccia sottile e farcita.