La Thailandia è uno Stato che si trova nella parte a sud-est dell’Asia, e confina ad est con Laos e Cambogia, a sud con il golfo di Thailandia e la Malesia , ad ovest  con il mare delle Andamane ed il Myanmar.  La Thailandia prende il nome anche di Siam. E’ un paese piuttosto grande, con una superfice di circa 520.000 km². E’ un paese molto bello da visitare, dove il turismo rappresenta una voce molto importante nell’economia del paese. E’ anche molto montuoso, con monti anche piuttosto alti soprattutto a Nord. La vetta più alta è il Doi Inthanon  con un altezza di 2.580 metri. Scendendo verso il centro, il paese diventa più pianeggiante. La capitale della Thailandia, che è anche la città più importante  è Bangkok.

Come detto in precedenza, il turismo in questo stato è molto sviluppato; ci sono tante cose da fare e da vedere in Thailandia, sia di tipo culturale, sia per i suoi
bellissimi paesaggi. La Thailandia era considerata anche come meta ideale per
il turismo sessuale, anche se la situazione negli ultimi tempi è un po’ cambiata.
L’attrazione o comunque la città principale da visitare è sicuramente la sua
capitale di Bangkok; è una città molto bella, con un sacco di cose da vedere.
Ci sono anche molti templi che vale la pena visitare, soprattutto dove ci sono
le rovine dell’era dei Khmer, vicino alla Cambogia.  Molto bello è anche il Parco Nazionale Khao Yai, che si trova nella zona a  nord est del Paese. Chi viene in Thailandia lo fa anche per una vacanza di tipo balneare, in quanto sono presenti posti incantevoli, con delle isole molto belle, fra cui le famose isole di Phuket, di Ko Samui e di Ko Tao.

In questo paese si mangia anche abbastanza bene; si mangiano molti piatti di carne, soprattutto di pollo, maiale e manzo. Anche il pesce non è male, che viene cucinato in svariati modi, e sono piatti molti saporiti, in quanto vengono utilizzate diverse spezie. Piatti molto saporiti sono anche le zuppe, tutte abbastanza piccanti, fra una delle più tipiche è la  tom yam: è una zuppa di pesce fatta con i gamberi.

In Thailandia ci si sposta abbastanza agevolmente, in quanto è presente anche un servizio ferroviario che offre un buon servizio. Anche le strade sono tenute bene, e ci si sposta anche in pullman.

Il clima della Thailandia è tropicale ed condizionato anche dai monsoni. Il periodo più piovoso dell’anno va dalla  metà di maggio fino a settembre , dove ogni anno si presenta  un monsone sudoccidentale, con cui arrivano molte piogge. Il  periodo migliore per visitare la Thailandia va da ottobre a marzo.

In Thailandia è eccellente per la vita notturna; ci sono tante possibilità di divertimento, con tanti  locali e discoteche. Ci sono anche molti locali trasgressivi.

Per arrivare in Thailandia si parte da Roma, con voli della  Thai Airways che è la compagnia thailandese. Il viaggio è lungo, e  dura circa 10 ore. Anche l’Alitalia ha dei voli per la Thailandia ma non sono  diretti.