Gubbio, famosa località umbra in provincia di Perugia, non è famosa solo per il suo tartufo e le sue preziose ceramiche, ma anche per detenere un record entrato nel Guinnes dei primati: la città ospita, infatti, l’albero di Natale più grande del mondo.
In realtà non è proprio un albero, ma una serie di 750 corpi luminosi che, disseminati lungo le pendici del monte Ingino, disegnano la forma di un gigantesco albero di Natale.
Dal 7 dicembre al 6 gennaio di ogni anno i corpi illuminati di vario tipo e colore assumono un effetto cromatico affascinante e unico al mondo: si estende su una base di 450 metri per un’altezza di 750 metri, partendo dalle mura della città medievale alla basilica di Sant’Ubaldo.
Non c’è miglior periodo, quindi, di quello natalizio per visitare Gubbio e ammirare ogni sera questo meraviglioso spettacolo luminoso che regala a occhi e anima un’atmosfera unica… da fiaba.
A Gubbio non perdete l’occasione per visitare anche il suggestivo centro storico sede del Palazzo dei Consoli, affacciato sulla splendida Piazza Grande, che ospita il Museo Civico e la Pinacoteca.
Meritano visione anche il teatro romano e il Duomo di Gubbio, risalente al tredicesimo secolo.

photo credit: viadifrancesco via photopin cc