Volete che la vostra vacanza sia “non solo mare”? La costa settentrionale marchigiana è ricca di borghi e di aree protette vicino al litorale adriatico, perfetta per chi vuole scappare dalla “routine della spiaggia” e godersi qualche giornata all’insegna della cultura e della natura.
Proprio per questo è ideale soggiornare in un agriturismo, la cui posizione offra la vicinanza sia del mare che della collina, come ad esempio Fiori del Conero, una meravigliosa struttura che offre scorci panoramici suggestivi e la possibilità di raggiungere facilmente tante attrazioni.
L’agriturismo si trova all’interno del Parco del Conero, su una collina a ridosso del mare; ognuno dei suoi graziosi appartamenti porta il nome di un fiore presente nel territorio dell’area naturale. Nelle vicinanze potrete visitare Sirolo, chiamata la “perla del Conero”, la spiaggia di Numana, le grotte di Frasassi, parte integrante del Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, e Camerano, antico borgo che conserva importanti vestigia storiche ed artistiche. Da visitare anche la splendida Loreto, la capitale mondiale del culto Mariano con le sue mura cinquecentesche, Recanati e Ancona.
Altra location perfetta per le vacanze mare/natura/cultura è l’Agriturismo La Quarta di Fermo che dista solo 1 km dale spiagge e 3 km da Porto San Giorgio. Il casale, ricavato da una costruzione padronale ottocentesca, è composto da 4 appartamenti arredati accuratamente con mobili d’epoca e tinteggiature calde ed accoglienti, una piscina, un barbecue ed offre agli ospiti la possibilità di gustare cene con cucina tipica marchigiana e noleggio di mountain bike.
Nei dintorni di Fermo potete visitare lo splendido borgo di Recanati e la casa Leopardi, Castelfidardo, la capitale delle fisarmoniche ed intraprendere un’emozionante escursione che vi porterà alla Gola dell’Infernaccio, nei pressi di Montefortino, dove potrete ammirare la Cascata Nascosta, l’Eremo di San Leoardo e Capotenna.

photo credit: Mirco Sem via photopin cc