Quando si torna dalle vacanze tutto ciò che avevamo lasciato deve prendere una piega.

In casa ci si deve dedicare alle pulizie di rientro e controllare ogni aspetto della quotidianità che abbiamo sospeso nel periodo di villeggiature.

Tra le insidie più diffuse quella dell’intossicazione: ci sono delle accortezze da poter utilizzare che ci permettono di evitare disagi che possono compromettere anche in modo molto importante la nostra salute. Ecco qualche consiglio.

Controllate il freezer:

E’  bene fare attenzione al corretto funzionamento dei dispositivi di congelamento e refrigerazione.

In buona sostanza controllate che il frigorifero abbia funzionato bene ininterrottamente, se notate delle formazioni di ghiaccio sulle confezioni dei prodotti congelati allora significa che anche se non completamente i prodotti potrebbero essersi scongelati e poi ricongelati.

Occhio alle confezioni già aperte:

Latte, succhi di frutta, yogurt e prodotti che vanno conservati con una certa cura devono essere gettati se aperti prima delle vacanze.

Possono infatti divenire crogiolo di batteri e causare infezioni gastrointestinali anche debilitanti.

Attenzione alle date di scadenza:

Anche nel caso di prodotti integri può accadere che si verifichi la scadenza del prodotto nel periodo che non siamo stati in casa.

Controllate sempre prima di consumarli che i prodotti siano ancora buoni e che le date di scadenza non siano troppo avvicinate.