Sono davvero in pochi i vacanzieri che riescono a fare meno della tecnologia durante il periodo di vacanza, e ne sono al corrente sia i tour operator che i gestori di strutture di ricezione che si trovano nelle località che solitamente sono prese d’assalto durante i mesi estivi.

Soprattutto in questa estate del 2012 c’è stato un aumento vertiginoso di località in cui si può usufruire delle reti wireless, sia gratis che a pagamento, un po’ in tutto il mondo, ma, quando si usano queste reti pubbliche, è necessario prendere qualche precauzione.

Già qualche giorno fa era stato diramato un comunicato dell’FBI che metteva in guardia coloro che sono sempre connessi, in quanto le reti pubbliche possono essere più facilmente prese di mira da hacker e malintenzionati che potrebbero accedere ai vostri dati personali.

Per questo consigliamo vivamente di limitare l’accesso a Internet attraverso i wii-fii pubblici di farlo con precauzione. Innanzitutto, prima di partire, assicuratevi che il vostro antivirus sia aggiornato e che non solo i pc, ma anche i tablet e gli smartphone abbiano un adeguato software di protezione.

Non fate transazioni bancarie dagli hot spot pubblici e tutelatevi anche da possibili furti. Utilizzate password lunghe e non banali e cancellate sempre ogni messaggio in cui ci sono tracce dei vostri dati sensibili.