Le vacanze degli italiani per questo 2012 saranno all’insegna del risparmio. il budget per le ferie è più basso rispetto agli scorsi anni ed è necessario, se ci si vuole concedere comunque qualche giorno di relax, rinunciare a qualcosa per mantenere le spese contenute.

Anche se ha un low budget, ci sono delle cose a cui non si può rinunciare e altre, invece, di cui si può fare tranquillamente a meno. Ma quali sono per gli italiani, gli optional superflui?

A dare una risposta a questo quesito è Trivago che ha recentemente pubblicato sul suo sito un sondaggio dal quale è emerso che la prima spesa di cui gli italiani possono fare a meno in vacanza è il frigobar. In effetti, anche se sembra un’inezia, le bevande e gli snack prelevati dal frigobar possono fare lievitare di parecchio il conto dell’albergo.

Dopo il frigobar gli italiani rinunciano serenamente alla colazione in camera, agli accessori per il bagno e al wi-fi, anche se, come viene specificato, spesso nella scelta di una struttura viene privilegiata quella che inserisce la rete tra i servizi offerti gratuitamente.

Palestra e animazione, poi, non sono assolutamente necessari, mentre l’aria condizionata rappresenta ancora un benefits di cui difficilmente si riesce a fare a meno.