Quando si decide di andare in vacanza, uno dei problemi maggiori è trovare un alloggio confortevole senza pagare cifre elevate. Il problema però nonn sussiste se potete partire a marzo, precisamente il giorno 4: in questo caso l’alloggio è gratis. Non è uno scherzo, semplicemente si tratta dell’11°edizione della giornata nazionale del B&B, il “B&B Day” ch si terrà il 4 marzo.

In cosa consiste il B&B Day

Per celebrare l’ospitalità familiare tipica del B&B, migliaia di strutture in tutta Italia, da anni ormai, aderiscono a questa iniziativa che, per il 2017, vede i gestori degli alloggi regalare agli ospiti una notte gratis proprio il 4 marzo.

Questa iniziativa, sponsorizzata ed ideata dal portale “Bed-and-breakfast.it”, è diventata ormai una sorta di appuntamento fisso per i viaggiatori che, sapendo di questa occasione, si affrettano a prenotare qualche notte fuori avendo la possibilità di pagarne solo una. L’idea, oltre a promuovere questa tipologia di sistemazione per i vacanzieri, è anche un vero e proprio invito a riscoprire le nostre bellezze locali che, spesso, dimentichiamo in favore di mete più lontane e dal fascino più esotico.

Italia: la regina dei B&B

Da anni ormai, in Italia, il B&B è diventato un vero e proprio must, sia tra chi viaggia, sia tra chi ha un alloggio e lo vuole mettere a disposizione dei viaggiatori. Si tratta ovviamente di una forma di guadagno per i proprietari e una forma di risparmio per i turisti che possono godere delle bellezze delle città italiane, in questo caso, senza dover spendere troppi soldi in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo.

Inoltre i B&B, negli anni, si sono diversificati e sono saliti di qualità, sempre di più, senza perdere però il loro inestimabile rapporto qualità prezzo che li ha sempre contraddistinti. Oggi gli utenti possono scegliere tra B&B storici, quelli immersi nella natura, quelli “metropolitani” e quelli più eleganti. Un genere per ogni gusto ed ogni esigenza, senza però perdere mai di vista lo scopo alto di queste tipologie di strutture: risparmio e incentivo alla scoperta delle bellezze locali. Insomma, a voi non resta da far altro che controllare quali B&B aderiscono all’iniziativa e partire per un weekend di vacanza in una delle più belle città italiane!