Se da un lato ci sono molte persone che non riescono a rinunciare alla tecnologia neanche in vacanza, e scelgono la destinazione in base alla possibilità di accesso alla tecnologia di un determinato luogo, dall’altra c’è anche chi ha bisogno rilassarsi lontano da cellulari, computer e social network.

Anche per i viaggiatori no-tech ci sono diverse opportunità, sia in Italia che all’estero, per fare una vacanza nel silenzio e nella pace di un mondo senza tecnologia, vediamone alcune.

Per chi ha davvero bisogno di staccare dal caos e dal rumore della vita quotidiana il nostro consiglio è quello di partecipare ad uno dei Festival del Silenzio che si svolgono, durante tutto l’arco dell’anno, non solo in estate, all’Hotel Boutique Ilio, sull’Isola d’Elba. Qui un personal trainer aiuterà i partecipanti a riscoprire la propria natura e il benessere attraverso il silenzio, interiore ed esteriore.

In Sardegna c’è un posto in cui potete davvero dire addio alla tecnologia. Al resort PoecilyaCarloforte, la tecnologia è stata completamente bandita. In nessuna stanza c’è accesso a internet, aria condizionata, frigo bar, televisione o telefono.

Per chi poi, oltre alla pace, vuole anche un tocco di cultura, la meta ideale è il resort Costa Navarino, in Grecia, dove si possono fare delle bellissime escursione in compagnia di esperti che vi proporranno l’antica filosofia greca.