Atmosfera romantica e fiabesca è quella che vi attende per le vostre vacanze di Pasqua 2014 in Francia, nella splendida e quasi incantata Loira, dove Giovanna D’Arco combatté mille battaglie e dove sorgono alcuni tra i castelli più belli del mondo che rendono ancora più suggestivo e romantico l’ambiente circostante che si riempie a Primavera di fiori e piante verdi che regalano rilassatezza agli occhi e aiutano le coppie a ritrovare l’antico vigore sia dal punto di vista fisico che mentale.

I castelli di Chambord, Amboise, Chenonceau e Villandry sono interamente circondati da parchi spumeggianti con fiori coloratissimi che sbocciano proprio nel periodo pasquale, non solo, infatti, gli amanti dei castelli e degli ambienti fiabeschi rimarranno stupiti dalla Loira ma anche coloro che amano passeggiare nel verde e immergersi nella natura lontana dalle chiassose macchine e dalle innumerevoli folle che spesso rendono difficoltoso il passaggio (per maggiori info sulla Loira cliccate qui).

Se si vuole trovare un po di calma e benessere spirituale si possono visitare le numerose chiesette medievali e abbazie che contornano la zona e sono il vanto della Francia spirituale. Per il weekend pasquale è senza dubbio importante non trascurare le cose spirituali e oltre il divertimento trovare anche l’occasione per commemorare il sacrificio di Gesù per redimere il genere umano. Alcune abbazie possono essere raggiunte in bicilcetta, o a cavallo, in modo da non offendere la natura con mezzi inquinanti e non rovinare il luogo con motori nefasti (per info su altri weekend romantici cliccate qui).

L’intera valle è considerata dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità proprio perché, oltre alle possenti abbazie e ai maestosi castelli, offre anche uno spettacolo naturale che rilassa i cuori e gli spiriti inquieti (per altre info sulla Loira cliccate qui).

photo credit: Paolo Ramponi via photopin cc