Studiare, divertendosi, è sicuramente il modo migliore per facilitare l’apprendimento di una nuova lingua. Non è sempre facile unire il dovere al piacere, ma con le proposte di ESL – Soggiorni linguistici, il divertimento è alla portata di tutti, non solo nelle grandi città come Londra e New York. Un ampio programma di soggiorni linguistici in tutto il mondo è quello offerto dall’agenzia svizzera che, accanto ai tradizionali corsi di lingua, propone anche una grande varietà di attività per il tempo libero come, ad esempio, gli sport invernali.

Per i ragazzi dai 16 anni in su, il soggiorno linguistico all’estero può trasformarsi in una settimana bianca altamente educativa e divertente, un’esperienza fuori dal comune per imparare l’inglese su una tavola. Sulle Montagne Rocciose del Canada, gli amanti della natura e dei grandi spazi si ritrovano nella scuola partner di Canmore, dove lo studio della lingua può essere affiancato da lezioni di sci o snowboard, 3 pomeriggi a settimana. In questo contesto familiare ed internazionale, l’apprendimento è facilitato dalla grande disponibilità degli insegnanti, che si dimostrano sempre competenti e disponibili, per questioni di ordine linguistico culturale o pratico.

Una settimana bianca “fuori stagione”, in piena estate, è possibile dall’altra parte del mondo, in Nuova Zelanda, dove la città di Queenstown offre una piccola ma attrezzata scuola di lingue situata nelle immediate vicinanze di boutique, banche, caffè, ristoranti e parchi. Utilizzare l’inglese in ambito sportivo o in un contesto sociale è un ottimo modo per sviluppare ed esercitare quanto imparato in classe: la nostra scuola propone ogni settimana un ricco programma di attività: sci e snowboard in inverno, bungy jumping, rafting, kayak, equitazione, parapendio, mountain bike e vela in estate.