D’estate la meta preferita rimane sempre il mare, ma c’è anche chi, per evitare il chiasso e l’affollamento delle spiagge di questo periodo, sceglie la montagna. Anche perché nel nostro paese non mancano certe mete montane molto attraenti anche in estate.

Una di queste è la Valtellina, che, per questo 2012, ha rinnovato la sua offerta con delle interessanti proposte low cost.

Ad esempio a Livigno sono stati ideati degli speciali pacchetti per le famiglie con bambini. All’Hotel Baita Montana, i bambini fino a 5 anni non pagano e il servizio di animazione è gratis, in più, per ogni soggiorno minimo da 7 notti, una è gratis..

Con la “Natura card”, un progetto a cui aderiscono diversi hotel della zona della Valtellina, si possono fare i alcuni tra i più suggestivi sentieri di Livigno e di partecipare gratis (o a prezzi molto bassi) alle tante manifestazioni organizzare in questo periodo.

Per chi volesse andare un po’ più in basso, come in Valchiavenna, può approfittare dei pacchetti agevolati, con prezzi a partire da 15 euro, per visitare musei e percorsi montani. Per gli appassionati di terme l’offerta più allettante è quella dei Bagni Nuovi e Vecchi di Valdidentro, che offrono pacchetti giornalieri a partire da 32 euro.