Se si desidera vivere un sogno a ogni aperti in uno dei luoghi più incantati della terra il Giappone potrebbe rappresentare una valida soluzione. Tra i tour operator migliori per intraprendere un viaggio del genere uno dei più rinomati è ‘I Viaggi dell’Elefante‘ specializzato proprio nelle mete orientali (per maggiori approfondimenti consigliamo l’uscita numero 20 della rivista InStoria, dedicata al Giappone). Vi sono diverse soluzioni ma quello che proporremo qui è l’opzione che viene chiamata ‘Giappone dei Samurai’ che permette di visitare le principali città e luoghi di interesse dell’isola di Honshu, la principale dell’Arcipelago Giapponese (per info su viaggi in Giappone cliccate qui).

Il viaggio prevede 11 giorni di vacanza per 2100 euro a persona (tasse e assicurazione medica escluse)La prima tappa è Osaka e il primo giorno si passa completamente in aereo poiché si parte la mattina e si arriva in Giappone la mattina alle 2.00 anche se li saranno le 10,00 (8 ore di fuso orario).Giunti a Osaka Kansai si vene prelevati da una navetta che porta i viaggiatori direttamente a Kyoto, l’antica capitale nipponica, dove ci si potrà sistemare in albergo e si potrà riposare dopo il lungo viaggio. Nel tardo pomeriggio si può uscire nella zona della stazione e della Kyoto Tower, per ammirare il panorama e gustare le pietanze tipiche in uno dei ristoranti della zona centrale. Il terzo giorno si potrà iniziare la scoperta della città di Kyoto con i mezzi pubblici. L’antica capitale si visita in poco tempo con gli autobus che sono tra i più efficienti del mondo. Si avrà a disposizione una guida che illustrerà ai viaggiatori l’antico tempio Kiyomizu, il Santuario Heian e il quartiere del Gion dove sarà possibile ammirare le meravigliose geishe (per info su altri viaggi in Giappone cliccate qui).

Il quarto giorno è prevista la visita a Nara, capitale del Giappone dal 710 al 794 d.C., e a Uji. In questo luogo mistico si ha la possibilità di visitare il Tempio Todaiji, con il Budda gigante di bronzo, il Santuario Kasuga dalle 3000 lanterne di pietra e di bronzo e il ‘Parco dei Daini’. Il quinto giorno dopo la colazione ci si sposta alla stazione per prendere il treno per Kanazawa per ammirare le antiche residenze dei samurai. Il sesto giorno si visiterà Shirakawa e il settimo è prevista la partenza per Tokyo. Giunti nella capitale si prenderà possesso dell’albergo e si avrà il pomeriggio e la sera liberi. L’ottavo giorno si visiterà con la guida e grazie all’efficientissima metropolitana di Tokyo il Santuario di Meiji Jingu, il distretto di Omotesando e Harajuku, e il Tempio Asakusa Kannon. Il nono giorno si visiterà Hakone, località alle pendici del monte Fuji e piccola crocera sul lago Ashi. Il decimo girono è prevista la visita di Nikko, complesso mistico shintoista e buddista assolutamente da non perdere. Giorno 11 rientro in Italia (per ulteriori info sul Giappone cliccate qui).

photo credit: Ayanami_No03 via photopin cc