Gli italiani che decidono di sposarsi scelgono come destinazione per il loro viaggio di nozze mete e paesi lontani, come la Polinesia o la Nuova Zelanda.

Il contrario avviene per gli stranieri che eleggono l’Italia come il posto più romantico per passare la loro luna di miele.

Questo è quanto emerge da una ricerca fatta da “Brides”, il più famoso magazine americano dedicato ai matrimoni e a tutto quello che ruota intorno a questo evento, che ha intervistato migliaia di giovani coppie americane. Ma non sono solo gli americani – che hanno deciso di assegnare il premio “Best Honeymoon 2012” proprio all’Italia -  a decidere di passare i loro primi giorni da novelli sposi tra le meraviglie del nostro paese, ma anche coppie cinesi e indiane.

“Brides” ha anche dedicato la copertina del suo ultimo numero all’Italia, all’interno del quale c’è anche uno speciale inserto con tutte le migliori mete del nostro paese.

Le mete preferite delle giovani coppie sono Venezia, Roma, Firenze, la Costiera Amalfitana e il Lago di Como.

Sono diversi i motivi che spingono gli sposi a scegliere l’Italia come loro meta. Nell’immaginario collettivo l’Italia è sicuramente visto come un paese romantico e questa caratteristica, insieme all’arte, alla tradizione enogastronomica e agli splendidi paesaggi la rende la meta ideale.