Per le vacanze vincono le donne e i single che hanno le idee ben chiare su come passare le ferie, sono organizzati e previdenti.

A giugno si è registrato un vero e proprio boom di prenotazioni di viaggi per “sfidanzati”. Le tipologie di vacanza più gettonate sono le crociere e le destinazioni nazionali. Gli uomini si mostrano più pigri e “pantofolai” nelle loro scelte, le donne invece si impegnano alla ricerca di vacanze avventurose.

Alcune distinzioni anche su base regionale: i single più “intraprendeti” e avventurosi si trovano soprattutto a Roma, dove il  75% preferisce itinerari audaci. Seguono i napoletani (72%), quindi bolognesi e palermitane (69 e 65%). A Milano, invece, in 9 su 10 sceglieranno vacanze all’insegna delle nuove esperienze: lo stesso accade a Torino (89%), Firenze (83%) e Verona (79%). Tante preferenze anche per le spiagge italiane: in parte a causa dei tumulti nel Nord Africa, perdono consensi una serie di destinazioni che nelle scorse stagioni costituivano quasi un must: riprendono così quota le preferenze per le località turistiche di casa nostra, come Calabria, Sardegna, Puglia, ma anche le isole minori come Ponza ed Ischia.  Il ritratto dei single italiani alle prese con l’organizzazione delle vacanze viene dal portale SpeedVacanze.it che organizza viaggi ad hoc per chi non è accopagnato.