Málaga è una bella città spagnola popolata da circa 600.000 abitanti, che si trova nella regione dell’Andalusia, nel sud del paese. E’ il capoluogo dell’omonima provincia, e si affaccia sul mar Mediterraneo, a circa 100 km dallo stretto di Gibilterra, ed è anche considerata una della città più importanti dal punto di vista culturale, economica della Costa del Sol.

Il clima di questa città è di tipo mediterraneo subtropicale, dove le temperature raggiungono circa i 18,0 °C. Il periodo migliore per visitare la città è sicuramente il periodo estivo, anche se in questa stagione la città è sovra affollata da migliaia di turisti che la vengono a visitare per il suo mare, le sue spiagge, ed anche per la sua vita notturna. Ci sono tante attrazioni da visitare di carattere storico ed archeologico, fra cui sicuramente merita una visita il Teatro romano, che si trova ai piedi della collina di Gibralfaro, dove si trovano i resti del teatro romano risalenti all’epoca augustea; l’Alcazaba molto vicino al teatro romano, sempre sulla collina di Gibralfaro, una bellissima fortezza musulmana di epoca nasride; il Castello di Gibralfaro che si trova sull’omonima collina, che domina dall’alto la città ed anche il suo porto, e che è collegato attraverso una lunga muraglia, La Coracha all’Alcazaba. E’ stato costruito nel XIV secolo su dei resti fenici che allora esistevano; da visitare anche la Cattedrale dell’Incarnazione, un imponente Cattedrale che costituisce il principale edificio religioso di questa città; è stata costruita dove un tempo si trovava la più grande ed importante moschea della città.

Parlando sempre di edifici religiosi, da visitare anche la chiesa del sacrario che si ricorda per il suo portale gotico e per la bella pala d’altare di Juan Belsameda. Molto bello è anche il palazzo episcopale, che si trova vicino alla Cattedrale che si caratterizza per una bella facciata barocca. Molto caratteristico è l’Alameda Principal, ovvero un antico viale circondato da dei alberi di ficus bicentenari. Parlando di aree verdi, bisogna ricordare il Parque, ovvero un bel giardino botanico subtropicale che si trova vicino al porto. E’ stato costruito nel 1876 ed è lungo circa un chilometro, reso molto bello anche grazie a vialetti e statue.

Una delle principali zona della città, è la calle Marqués de Larios, considerata la zona principale del centro storico, aperta nel 1891 per collegare la Plaza de la Constitución al porto della città. Questa zona è considerata la via commerciale più importante di Málaga. Molto importante è anche il Museo di Picasso, per la quale Málaga è molto conosciuta, anche perchè Picasso è nato proprio in questa città, e questo museo è uno dei più importanti al mondo su questo artista. Grazie anche a questo museo si è candidata come capitale europea della cultura nel 2016. Da prendere in considerazione anche Il Centro di Arte Contemporanea, dove sono ospitate delle collezioni permanenti di più 400 opere, soprattutto fotografiche, e il museo Carmen Thyssen dedicato alle tanti correnti della pittura spagnola che partono dal secolo XIX.