Riyāḍ è la capitale dell’Arabia Saudita ed è anche la città più importante di questo stato, con  una popolazione di circa 6.100.000 persone. E’ una città che riveste grande importanza da un punto di vista economico, ed è anche molto ricca per i suoi giacimenti di petrolio; Basti pensare  che l’Arabia Saudita detiene circa  un quarto delle riserve di  petrolio di tutto il mondo. La città si trova  sull’altopiano del Naid al centro  della Penisola arabica. La superficie di questa città è di circa 1.610 km², ed è posta  ad un altezza di circa  620 metri sul livello del mare.

Riyad è una città ricca e moderna, con grandi edifici, tanti alberghi lussuosi e con
uno degli aeroporti più grandi al mondo. Ci sono diverse cose da visitare come il
Museo di Riyad, dove sono  esposti diversi  reperti nell’archeologia  che riguardano per lo più  la storia dell’Islam. Da visitare sicuramente anche  la Fortezza  asmak, risalente al 1865. Al suo interno è presente  un museo che è stato dedicato ad Abdul Aziz, e all’unificazione del regno dell’Arabia Saudita. Ci sono anche altri  musei  come il Museo Universitario King Saud,  il Palazzo Murabba.

A Riyad non si può mangiare  carne suina e bere alcol, per via della loro
relgione; prodotto tipico è il sottile pane arabo  che prende il nome di khubz, sempre presente nei pasti principali. Si mangia soprattutto  carne bianca,  come il pollo e sono molto diffusi sono i felāfel, la shawārma, ovvero un piatto di agnello arrostito, che viene condito da diverse verdure.

Riyad è anche una città  ricca ed evoluta nei trasporti. Qui si  trova uno degli aeroporti più grandi del mondo. Ci sono anche molte strade tutte in ottime condizioni, per una lunghezza di circa 100.000 km.

Il clima in questa zona dell’Arabia è  caldo ed arido. Sono frequenti tante tempeste di sabbia, essendo un posto molto sabbioso. Fa sempre  caldo, e il periodo migliore per visitare la città va da novembre a marzo. D’estate fa troppo caldo.

Non c’è una vita notturna significativa, e si  svolge soprattutto nei  grandi e lussuosi hotel della città, dove si tengono molti spettacoli di musica per i turisti.

Per arrivare a Riyad si arriva all’Aeroporto Internazionale Re Khalid, a circa 35
Km  dal centro città. Si può arrivare anche in nave, dai porti internazionali di Damma sul golfo Persico, e da Jedda o Yenbo sul Mar Rosso.