Asmara è la capitale, dell’Eritrea con una popolazione di circa 585.000 abitanti, ed è anche sicuramente la città più importante dal punto di vista industriale, economico e culturale; si trova a più di 2.300 metri sopra il livello del mare, e in questa città si parla anche l’italiano in quanto è stata in passato una colonia italiana, quanto Asmara era stata dall’Italia nel 1889 e divenne capitale della colonia nel 1897. Gli italiani durante la loro permanenza nel paese, hanno costruito la prima parte della ferrovia che partiva da Massaua e raggiungeva il forte militare di Saati, vicino ad Asmara. Nel 1941, durante la II Guerra Mondiale, Asmara venne occupata, dalle truppe britanniche del generale William Platt.

Asmara non è una città con tantissime cose da visitare; ci sono degli edifici che meritano attenzione, come il Cinema Impero, costruito nel 1937 durante il periodo fascista, e viene considerato uno degli edifici importanti in stile Art Déco del paese. Il paese dell’Eritrea è sul Mar Rosso, e una delle sue principali attrazioni sono le sue bellissime barriere coralline, dove poter fare immersioni. Dal punto di vista culturale, si può anche visitare anche La cattedrale di Santa Maria, una chiesa cristiana, che dal punto di vista architettonico ha uno stile romano-lombardo.

Ad Asmara si mangiano dei piatti molto semplici; uno dei piatti principali della cucina di questa città, è lo Spriss, un piatto a base di carne di manzo; viene mangiata e condita con diverse spezie tra cui peperoncini verdi ed aglio, che rendono quindi il piatto molto piccante, e con la loro tipica focaccia.

Ad Asmara ci si può muovere in macchina anche perché le strade sono in buone condizioni. Ad Asmara si possono prendere anche dei taxi per i quali bisogna concordare la tariffa della corsa. Ci sono anche degli autobus che collegano Asmara con le principali città, ma sono scomodi e non sono dotati di aria condizionata.

Per andare in Eritrea, il clima dipende anche dalla zona del paese in cui si vuole andare; lungo la costa il clima è molto caldo e umido, e l’altopiano da nord a sud nell’interno, con una altitudine media tra i 1900 metri e i 2800 metri rende il clima molto più mite. Il momento migliore per visitare Asmara va da maggio a luglio.

Ad Asmara sono presenti dei locali anche dove si parla la lingua italiana. La vita notturna si svolge soprattutto qui, soprattutto nel quartiere di Harnet Avenue, dove sono presenti dei locali e una discoteca.

Per arrivare ad Asmara si arriva in aereo sull’unico aeroporto internazionale, che si trova a circa 6 km a sud-ovest della città. La Eritrean Airlines che è la compagnia di bandiera del paese, che offre collegamenti aerei con Amsterdam, Francoforte, Milano e Roma.