Il Gabon è uno stato dell’Africa centrale, con una superficie di circa 267.000 km², una popolazione di circa 1.427.000 e con capitale è Libreville. Questo paese confina a nord con la Guinea Equatoriale e il Camerun, a nord-est con la Repubblica del Congo, e si affaccia sul Golfo di Guinea. Come avvenimento storico imporante, ottene l’indipendenza dalla Francia nel 1960. Il Gabon è in forte espansione grazie alle sue risorse naturali, tanto che è diventato uno dei paese africani più prosperi, ed in particolare si bassa sull’esportazione del petrolio e del legname. Anche l’agricoltura ricopre un ruolo importante, fra cui spicca la coltivazione di arachidi, cacao, banane e canna da zucchero, mais, manioca e patate dolci.

Una delle principali attrazioni, è la sua capitale Libreville, con una bellissima spiaggia, quella di Cap Estérias, con un mare cristallino. Interessante da visitare è anche il Museo Nazionale, la Cattedrale di San Michele e il Monte Bouet. Tipici e da vedere sono i villaggi di M’Bigou e Eteke, molto conosciuti per l’artigiano locale e anche per le miniere d’oro. Da visitare la zona del Plateau Bateke, circondata da foresta e dalla savana

La cucina del Gabon è una abbatanza buona, ma semplice. Nella capitale ci sono molti ristoranti, di cui molti anche internazionali. Un’alimento tipico è il riso e diversi cereali.

Per spostarsi nel paese, si vola anche con l’Air Gabon, che collega la capitale Libreville con le città principali, tra cui Lamabaréné, Port Gentil, e Franceville. Sono presenti anche delle ferrovie, che offrono un buon serivizio. Ci si sposta anche con i minibus e i taxi.

Il Gabon ha un clima equatoriale, molto caldo ed umido. Sono presenti due stagioni secche: una che va da maggio a settembre, e da dicembre a gennaio, che coincidono con i mesi migliori per visitare il paese.

La vita notturna è divertente; ci sono molto locali e bar in tutte le città. La vita notturna si tiene soprattutto a Libreville.

Per arrivare in Gabon, con l’aereo si passa per Parigi con l’Air France, con voli diretti per Libreville. E’ possibile volare anche con la Royal Air Maroque con scalo a Casablanca.