Il Sudan si trova nell’Africa subsahariana, e confine ad est con il Mar Rosso per una piccola parte, l’Eritrea e l’Etiopia, con il Kenia, l’Uganda e la Repubblica Democratica del Congo a Sud, con il Ciad, la Repubblica Centrafricana ad ovest ed a nord con l’Egitto e la Libia. E’ uno stato molto grande, tanto che in Africa è uno dei più estesi. Il Sudan negli anni recenti, ha vissuto tanti anni di guerre militari, e civili ed attualmente la situzione è migliorata.
Il Sudan è molto interessante da visitare, anche dal punto di vista archeologico, nel nord del paese. Il paese presenta anche dei bellissimi posti, un bellissimo mare, bellissimi scenari desertici, diverse foreste e un vita selvaggia incontaminata. Se si va nella zona a Sud del paese, troviamo i più bei paesaggi, e andando verso l’Etiopia ci sono dei parchi naturali. La città più interessante da visitare, è la città di Khartoum. Si possono anche visitare dei musei, come Museo Nazionale del Sudan, il Museo Etnografico e anche il bel Museo Storico Nazionale. Altra città che merita una visita è nche Soleb, famosa per le sue belle rovine, e perché qui si trova il grande tempio Amun-Rai.

La cucina del Sudan è abbastanza uomo pur essendo una cucina molto semplice; è una cucina anche con molti aspetti della cucina araba, di quella egiziana ed inglese. I piatti tipici, sono tutte ricette prevalentemente a base di pesce. Si mangia anche il kebab, e diversi piatti verdure. Uno dei piatti tipici è il fool medamas fatto con fave e yogurt.

I trasporti di questo paese non sono tanti efficienti, in quanto è presente una linea ferroviaria molto vecchia e le strade non sono in buone condizioni. Ci si sposta spesso in autobus, e nelle principali città si possono prendere anche dei taxi.

Il clima del Sudan, si caratterizza da molto caldo nella zona a nord, e da un clima umido e di tipo tropicale al sud del paese. A Nord c’è un breve periodo delle piogge che va da luglio a settembre. Per visitare il Sudan, è consigliabile andarci da ottobre fino a marzo.

Per arrivare in Sudan non ci sono voli diretti che partono dall’Italia. Bisogna fare degli scali in alcune città europee e nord africane. Il Sudan si può raggiungere anche partendo dall’Arabia Saudita via mare.