La Bolivia è uno Stato dell’America del Sud privo di sbocchi sul mare, con una  superficie di circa  1.100.000 km², ed una popolazione di circa 8.300.000 abitanti. La capitale della Bolivia è La Paz,  e confina a nord e ad est con il Brasile, a sud con Argentina e Paraguay e ad ovest Perù e Cile.

In questo paese, ci sono molto cose che meritano una visita, come il Madidi National Park, con un altitudine di 250 metri nelle  zone amazzoniche, fino ad arrivare a  6000 metri delle zone  andine. Molto interessanti sono anche  le rovine dell’antico centro cerimoniale di Tiahuanaco o di Samaipata che soni state dichiarate dall’Unesco patrimonio culturale dell’umanità. Un visita merita anche  la cittadina di Sucre dove si trova anche  un parco preistorico. Da visitare sono anche  le tante lagune, ma soprattutto la distesa di sale del Salar de Uyuni, che rappresenta  il lago di sale più grande al mondo.  Una delle attrazioni  principali rimane comunque la capitale  La Paz.

La cucina boliviana si diversifica molto, a seconda della zona  dei bassopiani e degli altopiani.  E’ una cucina semplice e genuina, dove  i piatti principali sono il riso, le patate ed i legumi. Si mangiano  anche diversi piatti di carne, manzo e  pollo, che
viene condita molto con il  mais. Anche il pesce è buono soprattutto quello del lago Titicaca, fra cui spiccano le trote o il pesce dell’Amazzonia.

La Bolivia presenta molte  fasce climatiche, anche la dimensione elevata del paese, ma tutto il paese rientra nella fascia tropicale. Questo paese si può comunque visitare tutto l’anno, ma comunque la stagione migliore rimane il periodo secco e fresco di  aprile fino ad ottobre.

La Bolivia presenta un buon servizio di trasporti, anche perché sono presenti strade per circa 42.000 km. Non sono comunque presenti autostrade,  anche se quasi tutte le strade principali sono soggette al pagamento di un pedaggio. Ci si sposta anche in treno, con una linea di circa 3.800  km, e via acqua con una rete navigabile di circa 10.000 km. Molti spostamenti avvengono anche attraverso il lago Titicaca.

La vita notturna è piacevole;  ci si diverte molto soprattutto durante le tante ricorrenze che si festeggiano in Bolivia come la festa dell’Oruro, il Martedì grasso. Ci sono anche tanti locali e posti dove mangiare i prodotti tipici.

Dall’ Italia non sono presenti voli diretti, e bisogna fare scalo nei vicini paesi del Sud America.