La Giordania è uno stato asiatico, che confina a nord con Siria, con l’Iraq a nord-est, a sud-est ed a sud con Arabia Saudita, a sud-ovest è bagnata dal Mar Rosso, ed a ovest confina con Israele e la Palestina. Come avvenimento storico importante, è quando ha ottenuto l’indipendenza nel 1946, ed quando ha ottenuto come governo la monarchia costituzionale.
La Giordania è un paese molto bello da visitare, e sicuramente la cosa più bella in assoluto che lascerà a bocca aperta, è Petra . Petra è un sito archeologico che si trova a circa 250 km a Sud di Amman, la capitale del paese, in un bacino tra le montagne ad Est del Wadi Araba, la grande valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo di Aqaba. Si tratta anche di diverse facciate che sono intagliate nella roccia, che ne fanno un monumento unico, dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO il 6 dicembre 1985. E’ un posto fantastico, tanto che è stata dichiarata una delle sette meraviglie del mondo moderno. Da visitare anche Amman, dove si può visitare il museo archeologico, e l’antico teatro romano. Da visitare anche Jerash, dove è presente uno dei siti romani più grandi dell’intero Medio Orient; Ajlun, dove si trova il castello fortificato chiamato Qala’at ar-Rabad, che è stato costruito nel XII sec. Si può fare anche un visita al Mar Morto, a 400 m sotto il livello del mare, molto apprezzato dai turisti.

Ci sono tanti prodotti tipici da mangiare in questo paese; fra i tanto prodotti da provare ci sono le falefel e shawarma; le falafel sono delle focacce che sono ripiene da piccole polpette, pomodoro, e anche menta. La shawarma si tratta di un panino che è ripieno di carne d’agnello e pollo. Molto buono è anche il borek, che sono delle sfoglie ripiene di formaggio, e i kibbeh che sono delle polpettine d’agnello.

In Giordania il clima è di tipo mediterraneo nelle regioni ad ovest e anche a nord nella Valle del Giordano. Gli inverni sono freddi ed umidi e le estati sono calde e secche. Il periodo migliore per visitare la Giordania, va da aprile a giugno.

In Giordania dall’Italia si arriva prendendo la Royal Jordanian Airways con collegamenti che partono da Roma verso Amman. Si può partire anche da Milano due volte la settimana