Tunisi è un’importante  città della Tunisia con circa 730.000 abitanti,e si trova nell’Africa settentrionale, ed è la capitale del paese. La città si trova esattamente sulle rive di una laguna vicino all’antica Cartagine, che si unisce al Mar Mediterraneo, che è anche canale navigabile per circa 11 km. Tunisi ha ricoperto anche un importante ruolo nella vita politica del paese e non solo, essendo stata per anni la sede della Lega Araba, esattamente dal 1979 al 1990, dopo la firma dell’Egitto nell’Accordo di pace di Camp David con lo stato di  Israele.

Tunisi è una città molto interessante da visitare;  da visitare è sicuramente la zona dove si trova la Zitouna, che è stata costruita dai cartaginesi. Caratteristica è anche
la casbah. Ci sono anche delle belle cattedrali, fra cui spicca la Cattedrale di Saint Louis, che è stata costruita nel 1890 con uno stile bizantino e moresco. Nei pressi della cattedrale, si trova anche il bel  Museo Nazionale di Cartagine, uno dei più
famosi nel suo genere.  Ci sono anche cattedrali  cristiane  come la Basilica di S. Cipriano e La Damous el-Karita. Una delle attrazioni principali rimane il deserto, dove è possibile fare tante escursioni ,nel deserto del Sahara, con   cammelli e dromedari.

A Tunisi si mangia abbastanza bene, tra cui è presente anche la cucina italiana, che  condizionato parecchio la cucina tunisina. Si bevono per esempio diversi vini, fra cui molti italiani e francesi. Si mangiano anche diversi piatti di carne ad eccezione della carne di maiale, e non si possono bere bevande alcoliche. Sono molto buoni i piatti di pesce, che vengono anche cucinati seconda la tradizione occidentale. Uno dei piatti tipici del posto, è il  briq, una sfoglia sottile di pasta che viene farcita con diversi  ingredienti. Altro piatto tipico è il kammounia, ovvero  uno stufato di carne che viene condito con cumino.

Per quanto riguarda gli spostamenti in città, Tunisi offre un servizio di trasporti pubblici abbastanza efficiente. Ci sono diverse linee d’autobus, con più di 200 mezzi, e tra le altre cose è presente anche la metropolitana. Non mancano i taxi, e ci si sposta bene anche in autobus.

Il clima di Tunisi è  mediterraneo. Le sue estati sono calde e secche, e gli inverni sono freddi e anche umidi. La stagione migliore per visitare la città va tra la fine della primavera e l’inizio dell’estate.

A Tunisi ci si diverte molto di sera; ci sono molti  ristoranti con cucina internazionale. Molte delle principali attrazioni si  trovano anche all’interno dei  villaggi turistici, che organizzano molti spettacoli. In città si trovano anche diverse discoteche.

Per arrivare a Tunisi, si arriva in aereo. Ci sono molte compagnie europee che
arrivano in questa città  come  la Lufthansa, l’EgyptAir, l’Emirates, o l’Olympic
Airways. Ci sono anche molti voli che partono dall’Italia, da Milano, Roma, ed
anche da Napoli operati dall’Alitalia e con Tunisair. C’è anche il mezzo di arrivare in traghetto partendo da Genova con la grandi navi veloci.