Il Massachusetts è uno stato degli Stati Uniti d’America, che si trova nella regione del New England. Il Massachusetts confina il New Hampshire e il Vermont a Nord, ad ovest con lo stato di New York, a sud con il Connecticut ed il Rhode Island ed a est con l’oceano Atlantico. E’uno stato che ha una superficie di circa 22.456 km² ed è suddiviso in 14 contee; ha una popolazione di circa 6.600.000, e la sua capitale è Boston.

Il nome di “Massachusets” è un’antica parola indiana, che significa “vicino alla grande collina”, infatti è un paese prevalentemente collinarare, anche se è attraversato dal sistema degli Appalachi, dove la montagna più alta è il Monte Greylock alta poco più di mille metri.
Le coste sono tutte pianeggianti, dove di fronte si trovano anche le isole Martha’s Vineyard e di Nantucket. Ci sono anche dei importanti fiumi che sono il fiume il Taunton, il Charles, il Connecticute ,il Merrimack, e ci sono dei grandi laghi come il Quabbin Resevoir ed il Wachusett Reservoir, tutti e due artificiali.

La principale attrazione di questo stato, è la sua capitale di Boston; è una città molto grande, molto importante per quanto riguarda l’economia, con tante cose da visitare. Una delle principali attrazioni, è il Freedom Trail, ovvero il sentiero della libertà, un piccolo percorso turistico che viene indicato con una striscia rossa che è dipinta per terra per circa 5 chilometri, che si snoda per 16 stazioni, dove si possono anche ripercorre gli avvenimenti più importanti della Rivoluzione Americana. Questo percorso inizia al Boston Common, dove si trova anche l’uffico per le informazioni turistiche; si passa poi per lo State Capitol; la chiesa al Brimstone Corner; il Park Street Church ; il Granary Burying Ground; la King’s Chapel, che è la prima chiesa anglicana di Boston; la bellissima statua di Benjamin Franklin. Si potrà anche visitare la Old State House, che è stata costruita nel 1713 che lo fa l’edificio pubblico più antico di Boston.
Da visitare anche il Faneuil Hall, soprannominata la “Culla della Libertà” che è stata trasformata di recente in un grande complesso, che è dotato di più di 100 negozi, e 20 ristoranti, con svariati locali.
Si può anche visitare la USS Constitution, che è la più antica nave da guerra ancora equipaggiata, e l’obelisco di Bunker Hill, alto circa 67 metri e fatto di pietra, per onorare i caduti del 17 giugno 1775, che è stata la data dove gli inglesi hanno massacrato i coloni ribelli durante la prima grande battaglia della Rivoluzione Americana.

Un’altra attrazione può anche essere salire al sessantesimo piano del John Hancock Observatory, che il più bel punto di osservazione della città di Boston, ed anche il John F. Kennedy National Historic Site, ovvero la casa dove è nato il trentacinquesimo presidente degli Stati Uniti, John Fitzgerald Kennedy. Da visitare anche in suo nome , il Museum at the John F. Kennedy Library, che si trova al campus dell’University of Massachusetts a circa a 10 chilometri a sud-est del centro.

Ci sono anche dei musei, come il Museum of Fine Arts, dove sono esposte opere di Van Gogh, Gauguin e Degas; rilevante è anche l’Isabella Stewart Gardner Museum, con circa 2500 opere d’arte europea, ed americana; il Museum of Science, dove si ammirano preziosi reperti scientifici.

Boston è anche una città molto sportiva, dove primeggiano i Boston Celtics nel basket NBA, i New England Patriots nel football e anche i Boston Red Sox nel baseball.

Il clima è temperato, proprio delle medie latitudini, con precipitazioni abbondanti in quasi tutte le stagioni, estati molto calde ed umide, ed inverni moderatamente freddi. Le temperature medie sono soggette a sbalzi piuttosto marcati tra stagione estiva ed invernale, passando dai 23/24 gradi di luglio, quando comunque si possono raggiungere anche i 39 gradi, ai 4 gradi di gennaio e febbraio, mesi in cui le minime sono sempre al di sotto dello zero ed in cui si possono verificare anche violente tormente di neve.

Il più grande aeroporto dell’area metropolitana è il Logan International Airport, qualche chilometro fuori dal centro di Boston, ma ottimamente servito da diversi mezzi pubblici ad ogni ora del giorno e della notte. Le autostrade nei pressi sono le: I-90, I-95, che circonda la città, US 1 ed I-93 del Massachusetts, ingentemente caricata dal traffico veicolare pesante. La MBTA (Massachusetts Bay Transportation Authority) gestisce la metropolitana di Boston, riconosciuta come una delle più artistiche del mondo oltre che molto efficiente, ma anche gli autobus e le navette pubbliche.