Il Brunei, è un ricchissimo stato dell’Asia, grazie al suo  petrolio, che si trova per la precisione sull’isola del Borneo, nel sud-est asiatico. E’ bagnato dal Mar Cinese Meridionale, e confina con la Malesia. Il Brunei è anche  membro dell’Asean. Come avvenimento storico bisgona ricordare che durante la seconda guerra mondiale, il Brunei venne  occupato dai Giapponesi. Il Sultano rifiutò la protezione nipponica, decidendo di stare dalla parte degli inglesi, i quali mandarono via i giapponesi nel 1945, quando poi hanno ripristinato il proprio Protettorato.  Altro avvenimento storico importante, è quando nel 1967 il sultano abdicò in favore del figlio primogenito, Hassanal Bolkiah, che risulta l’attuale Sultano. Il Brunei ha una popolazione di circa 382.000 abitanti. La religione ufficiale che viene praticata è
l’Islamismo sunnita, da circa il 70% della popolazione. C’è anche chi pratica il cristianesimo ma è una piccola minoranza.

In Brunei si possono visitare diverse cose, ed una delle principali attrazioni, sono le sue spiagge, molto apprezzate dai turisti. Una delle principali è  Muara Beach a circa a circa 30 km da Bandar Seri Begawan. Vicino a Muara si trova anche  Serasa Beach, anche questa molto visitata soprattutto dagli amanti degli sport acquatici. Il  Serasa Watersports Complex offre ai turisti ottimi servizi per chi ama lo jet sci, il kayak, il  windsurf, la vela e molti altri sport. Da visitare anche è  Tutong che è ricca di bellezze naturali, con  sabbie bianche e diversi  affioramenti rocciosi.

Nel Brunei si mangia anche abbastanza bene; nelle principali città, ci sono tante bancarelle che offrono cibo e caffè, e si mangiano pasti economici e veloci  per turisti. Ci sono anche molti locali, per la maggior parte all’aperto dove gustare i prodotti locali; uno degli alimenti più mangiati è il pesce, cucinato molto alla griglia. Anche la carne di pollo è molto mangiata. Altri prodotti tipici  sono i kueh melayu, ovvero delle frittelle molto  dolci e farcite con arachidi, uva passa e zucchero.

In questo paese molto ricco, ci si sposta molto bene anche via  via mare, e sulle
strade della costa. Quasi tutte le strade sono tenute bene, anche se non tutte non sono asfaltate. Le strade più trafficate e anche quelle che sono tenute meglio sono quelle che vanno e partono   dalla capitale Bandar Seri Begawan.

Il clima di questo stato è di tipo equatoriale, e fa caldo tutto l’anno; il clima è equatoriale, molto caldo e umido, con anche diverse  precipitazioni durante l’anno.
Il paese è soggett anche ai monsoni, dove per cercare di evitarli bisogna venire da
febbraio fino ad aprile.

La vita notturna non è il massimo della vita; le principali attrazioni notturne, sono organizzate dai lussuosi alberghi e non,  che organizzano spettacoli ed intrattenimenti per i turisiti.

Per arrivare nel Brunei, si atterra in aereo  al Brunei International Airport, che si trova a  circa mezzora dal centro di Bandar Seri Begawan. L’aeroporto è efficiente, e serve tutto il sultanato.