Singapore è uno stato insulare che si trova nel sud est dell’Asia, nella zona a sud della penisola malese. Singapore è molto conosciuto per essere uno centro finanziario molto importante, e per questo ricopre un ruolo molto importantissimo nella finanza mondiale. Un aspetto da considerare è che anche possiede un importantissimo porto, ed è il secondo paese più densamento popolato al mondo, dopo il Principato di Monaco. La sua capitale è la città di Singapore.

Ci sono tante cose che si possono fare in questo paese; una delle principali attrazioni, è un quartiere della città di Singapore, Padagan, dovei si possono visitare tante belle chiese, e bellissimi palazzi in uno stile vittoriano e neoclassico; da visitare anche Kampong Glam, una zona per lo più musulmana, dove si trovano delle moschee fra cui spicca la moschea Hajjah Fatimah, e la moschea Sultan Mosque, la più grande di tutto il paese; da visitare anche il quartiere di di Chinatown, a nord dell’isola; bellissimi sono i Giardini botanici, con bellissime piante tropicali; molto bello è il Chinese Garden, un altro bel giardino con pagode, stagni e molti salici; bisogna fare un escursione anche nell’isola di Sentosa, un isola più piccola dello stato collegata a Singapore, con molte infrastrutture turistiche, assieme all’isola di Bintan, un’isola molto bella fra le più visitate dai turisti.

La cucina di questo stato è particolarmente buona, con molti piatti di diverse etnie, fra cui quella indiana, giapponese e malese. Ci sono anche degli ottimi ristoranti fra cui il Banana Leaf Apdo, il Pine Court, il Prima Tower, il Maxwell Road e il Maharani. Ci sono anche molti piatti di origine. Uno dei piatti tipici è il riso al pollo hainanese .

Singapore essendo un paese ricco e moderno, ci si sposta molto bene con i mezzi di trasporto. Ci si può spostare anche in metropolitana, ed possibile noleggiare un automobile.

A Singapore il clima è di tipo equatoriale, ci sono dei mesi molto caldi che vanno da maggio a giugno, e dei mesi più che vanno da novembre a dicembre. Per visitare il paese, si può andare durante la stagione secca, da marzo fino al mese di giugno.

Per arrivar a Singapore, ci sono tantissimi collegamenti con tutte le principali compagnie aeree al mondo. Si atterra all’aeroporto di Changi, un aeroporto particolarmente moderno. Non ci sono voli diretti dall’Italia.