La  Corea del Nord è uno stato asiatico che confina a nord con la Cina ed un piccolo tratto con la Russia a nord-est.  Ad ovest viene  bagnata dal Mar Giallo e ad est dal mar del Giappone. Fra le due Coree c’è sempre stato una grossa “rivalità” politica, ma attualmente è stato firmato un accordo di pace il 4 ottobre 2007, dopo diversi anni di tensione. L’accordo di pace è però durato poco, quando  la Corea del Nord ha lanciato dei  missili a media-lunga gettata a largo dell’Oceano Pacifico.  La Corea del Nord è uno Stato socialista, anche se in realtà è più una sorta di dittatura di stampo stalinista. Attualmente fra i due stati la situazione è tranquilla

La Corea del Nord presente delle cose interessanti da visitare, come  Pyongyang una delle città principali. Uno dei principali  monumenti della città, è l’Obelisco Juche idea alto 170 metri, ubicato sulla sponda orientale del Taedong. Molto bello è anche  l’Arco di Trionfo, dove si è svolto un importane avvenimento storico, in quanto proprio qui si è tenuto il discorso di Kim Il Sung, quando  i giapponesi vennero sconfitti. Ci sono anche diversi musei che sono stati dedicati a lui. Da visitare anche lo stadio  Kim Il Sung fra i più grandi al mondo, e  il Paekdusan, un  monte dove vengono tramandate diverse  leggende, secondo i coreani.

La cucina di questo stato si basa molto su piatti di carne, cucinata soprattutto allo spiedo, od arrosto. E’ una cucina comunque molto diversa dalla nostra in quanto si mangiano anche alimenti molto particolari, come carne di rettile, formiche rosse, ed altri tipi di insetti.

Per quanto riguarda i trasporti, ci si sposta bene in filobus e anche tram. La rete ferroviaria è efficiente con oltre 5500 km di linea.  Ci si sposta anche via acqua, sui fiumi principali, per il  traffico di merci e persone.

Il momento migliore per visitare il paese, è la stagione autunnale, in quanto è il periodo migliore per evitare le piogge. L’inverno  è molto
freddo e la temperatura scende  sotto lo zero.

La vita notturna è vivace, con molti ristoranti dove assaporare i prodotti tipici. Sono presenti anche diversi locali, pubs e discoteche.

Per arrivare in Corea del Nord, si passa per Pechino. Il volo Pechino-Pyongyang dura circa due ore, con l’ Air China o con la Koryo Air, la compagnia di bandiera nord coreana. Sono presenti  3 voli settimanali.