Il Nicaragua è il più grande paese del Centro America e confina a Nord con l’Honduras e la Costa Rica a sud, ed è anche bagnata dall’Oceano Pacifico a ovest e dal Mar dei Caraibi ad est. La sua capitale è Managua, dove vivono la maggior parte degli abitanti. E’ un paese molto interessante da visitare, e lo è per diversi motivi che vanno dai bei posti a livello naturalistico, molti bei laghi, tante rigogliose foreste, diversi vulcani, e anche diversi siti che risalgono alle civiltà precolombiane. Per quanto riguarda i vulcani sono conosciuti come i Marabios, molto grandi ed attivi e sono qualche decina. Il più conosciuto fra questi è il vulcano Momotombo. La città più interessante da visitare è Granada, a differenza della capitale dove c’è poco da vedere. Sono molto interessante da visitare le chiese, fra cui spicca la chiesa di Jalteva. Tra le altre cose, in questo paese, si può anche passare una bella vacanza balneare essendoci delle belle spiagge.

La cucina di questo paese, è buona e diversificata. Si mangiano tanti piatti di carne e anche ortaggi e i cereali, fra cui manioca e mais. Uno dei piatti tipici è il vaho, cucinato con manioca, banane e carne. Altro piatto tipico è il Nacatamol, piatto tipico di carne mangiato con mais. Si mangia anche il gallo pinto, fatto con fagioli e riso e il Ceviche.

In paese ci si muove bene anche perché il Nicaragua possiede un importante rete stradale, lunga ma non tenuta benissimo. In Nicaragua passa anche la Panamericana, che attraversa tutto il paese per circa 400 chilometri. Ci si muove soprattutto in auto, è si può anche noleggiare una jeep anche per fare divere escursioni.

Il clima di questo stato è tropicale, che cambia a seconda della zona; in questo paese fa abbastanza caldo ed è anche umido. Il periodo migliore per visitare il Nicaragua va da dicembre ad aprile.

Anche per quanto riguarda la vita notturna ci sono alcune cose da fare, soprattutto a Granada, dove ci sono locali, bar, pub e delle discoteche.

Per arrivare in Nicaragua ci sono tanti collegamenti, con 5 aeroporti dislocati in tutto il paese. Dall’Italia non ci sono voli diretti che partono dall’Italia. Si può fare scalo in Costa Rica o negli Stati Uniti.