Lo Yemen, si trova nel punto più meridionale del Medio, e prende il nome di Repubblica Unita dello Yemen. Questo stato confina con l’Arabia Saudita a Nord e con l’Oman ad Est, ed è bagnato dal Mar Rosso ad Ovest e dal Golfo di Aden a Sud. Lo Yemen comprende anche l’isola di Hanish, l’isola di Zuqar, di Kamaran e di Perim, tutte piccole isole che stanno sul mar Rosso; l’unica isola che si trova sul mare Arabico, è l’isola di Socotra.

Lo Yemen può essere particolarmente interessante da visitare. La sua meta princiapale è la città di Da San’a, molto conosciuta per i suoi bei edifici con le finestre arabescate. Un’alta città da visitare è Ma’rib, che è considerata l’antica capitale del regno sabeo . Molto bella da visitare è la fortezza di Shibam, considerata l’attrazione più importante di tutta la regione. Si può visitare anche la città di Mukalla, una bella città di pescatori, e si può anche visitare la caratteristica città di Manakha.

Per quanto riguarda la cucina, ci sono tanti piatti particolari e tipici, come per esempio il salteh, una buona zuppa servita con lo stufato di fenugreek; soprattutto nelle zone a Sud del paese, si manigia molto il riso con pesce, che ha la caratteristica di essere mangiato secco. Per quanto riguarda la canre, viene mangiata quella di bue, di montone, di capra, canre di pollo spesso mangiato arrosto, e tutte queste tipoogie di carni, vengono condite con svariati tipi di verdure. Per quanto riguarda invence il bere, si beve molto il tè e anche un particolare tipo di caffè, in quanto viene speziato.

Per spostarsi si gira molto in autobus, che collega le città principali. il sistema dei trasporti degli autobus, è un sistema moderno, e sono tutti dotati di aria condizionata. Si gra anche in taxi e o taxi più grandi considerati collettivi, che percorrono particolari percorsi, e anch’essi collegano tutte le città principali.

In Yemen, le estati sono molto calde con un’elevata umidità; spostandosi verso gli altopiani, il clima è più temperato. Per visitare gli altopiani si può andare verso aprile fino ad ottobre o novembre. Per visitare le coste, si può andare da dicembre fino a febbraio.

Per arrivare in Yemen, si vola con la compagnia di bandiera Yemenita, che vola due volte alla settimana, e si atterra a San’a, partendo da Roma. Il viaggio non è tanto lungo in quanto impiega circa 5 ore. Si può partire anche da Milano una volta alla settima. Volando con l’Alitalia bisogna fare diversi scali.