L’Oman è uno stato che si trova in Asia, nella zona sud-orientale della penisola arabica. L’Oman confina con gli Emirati Arabi a nord ovest, con l’Arabia Saudita a ovest e con lo Yemen a sud-ovest. E’ anche bagnato dal mar Arabico a sud e a est, e dal Golfo Persico a nord-est.
E’ uno stato abbastanza interessante da visitare, dove una delle maggiori attrazioni è rappresentata dalla sua capitale di Muscat. In questa città si trova anche il palazzo del Sultano e tre forti, risalenti al XVI sec., durante l’occupazione portoghese. Si può anche visitare la Grande Moschea di Muscat, dove i si possono ammirare le belle architetture di marmo bianco. Un’altra città da visitare è Nizwa, dove la maggior attrazione è rappresentata dal bellissimo forte. Andando verso il sud dell’Oman, da visitare al città di Salalah. In Oman ci sono anche delle belle spiagge dove passare una bella vacanza balneare, e le rovine molto antiche della Città di Zafar.

La cucina dell’Oman è di tipo araba ed anche indiana. Il piatto tipico è il pollo al curry. Si possono mangiare anche molti piatti internazionali, soprattutto negli alberghi, e diversi piatti locali, nei tanti ristoranti delle città principali.

Per visitare l’Oman è consigliabile partire da novembre fino a marzo. Se si parte in altri mesi, inizierà a fare molto caldo. Il paese è soggetto anche ai monsoni che si presentano nei mesi di marzo ed aprile, e anche durante la fine del mese di luglio e l’inizio di agosto.

Per arrivare in Oman si parte da Milano e Roma, e si fa scalo Doha capitale, la capitale del Qatar, e si vola con la Qatar Airways .