Il Botswana è uno africano, del sud di questo bellissimo continente.  Confina con il Sudafrica a Sud, a ovest con  la Namibia, a nord con lo Zambia e a nord est
con lo Zimbabwe e il Botswana  non ha sbocchi sul mare. Lo stato è abbastanza grande con una superficie di circa 583.000 km² con una popolazione di circa 1.700.000 abitanti. Qui si parla l’inglese che è considerato la lingua ufficiale, ma viene  parlata anche la lingua  tswana, tipica del paese. Il Botswana ha un’altitudine di circa 1.000 metri, e gran parte dello stato è occupato dal deserto del Kalahari, a cavallo fra il Botswana  la Namibia e il Sudafrica.

Questo stato è molto bello da visitare, tanto l’Unesco ha iscritto nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità il sito del Botswana: Tsodilo;  si trova nel deserto del Kalahari,  vicino alla Namibia. E’ una zona con tantissimi reperti archeologigi, una delle più alte concentrazioni di arte rupestre preistorica al mondo, soprannominato il Louvre del Deserto. Si devono visitare anche il Kalagadi Tranfrontier National Park, un bellissimo parco, il Delta dell’Okavango, il Makgadikgadi Pans National Park , la Mokolodi Nature Reserve e il Matsieng Rock Carvings.

La cucina del Botswana è semplice e genuina. Nelle principali città si mangiano  anche piatti  occidentali e nei villaggi  prodotti locali. La cucina è basta soprattutto
da piatti di carne bovina e caprina; ci sono molto i cereali come il mais e il riso, diversi ortaggi, patate e  pomodori. Molto buono è il melone. Piatto tipico è il morama, una pianta composto soprattutto di acqua.

Per muoversi in Botswana, c’è  solo una linea ferroviaria che collega le città di Francistown e quella di Lobatse con la capitale. Ci sono anche compagnie private di autobus con servizio di trasporto fra le città principali. Si possono noleggiare anche delle jeep, solo con la patente internazionale. Le strade principali sono in buone condizioni, le altre non tanto bene.

Il clima del Botswana è subdesertico; le  piogge sono poche con escursioni termiche molto elevate. Il periodo migliore per visitarlo sono i mesi di luglio ed agosto, che sono i mesi meno caldi.

Il paese  è abbastanza  moderno anche per i divertimenti notturni. Ci sono  teatri, discoteche, ristoranti, discoteche e  cinema, in tutte le principali città.

Per arrivare in Botswana si atterra in aereo a Kasane, nel nord del paese,  a Maun, nella regione del Delta, uno a Francistown,ed uno internazionale a Gaborone. Per raggiungere il Botswana bisogna fare scalo a Johannesburg, in Sudafrica.