Pescocostanzo è uno splendido Borgo Medievale facente parte della comunità montana Alto Sangro e dell’Altopiano della Cinquemiglia, collocato alle pendici del Monte Calvario. Il Parco della Majella circonda la zona con i suoi immensi e silenziosi pascoli.
La località, sita a 1400 d’altitudine è famosa per il centro storico, piccolo gioiello di architettura rinascimentale e barocca e, d’inverno, per la sua vicinanza al grande impianto sciistico Vallefura.
I mesi invernali sono quindi un periodo perfetto per unire a visite storico-culturali, anche il divertimento sulla neve.
Nel centro storico, il primo monumento che accoglie i visitatori è il convento francescano Gesù e Maria, un monumento di epoca barocca risalente al Quattrodicesimo secolo. Di grande rilevanza artistica il portale del Rinascimento e l’organo in legno scolpito.
Facendo una salita abbastanza faticosa, si può raggiungere il Castello e la chiesa di Sant’Antonio Abate che offrono un panorama strepitoso su tutta la località abruzzese.
Anche gli impianti sciistici si affacciano su un fantastico panorama di altipiani e cime della Majella. La stazione offre vari chilometri di piste per i più e meno esperti, uno snowpark, campi scuola e una vasta area giochi per i più piccoli che possono divertirsi attraverso il percorso di snowtubing.

photo credit: Il conte di Luna via photopin cc