Monza è una città italiana con una popolazione di circa 130.000 abitanti, capoluogo della nuova provincia di Monza e della Brianza, che si trova alle porte di Milano.
Ci sono tante cose che si possono visitare in questa città, come Il Duomo di Monza che
rappresenta una delle principali attrazioni di questa città; si trova sull’omonima piazza nel suo centro storico; secondo la tradizione locale, la sua costruzione sarebbe stata ordinata dalla Regina Teodolinda. Il suo campanile risale al XVII secolo, ed è stato restaurato diverse volte tra il 1999 ed il 2006. In questo Duomo tra le altre cose si trova un bellissimo Museo.

Oltre al Duomo, ci sono anche altre chiese che si possono visitare, come la Chiesa di San Gerardino, ubicata in via Gerardo dei Tintori, che da una testimonianza del luogo dove il santo monzese intorno al XII secolo fondò il suo ospedale.
Merita attenzione anche la chiesa di Santa Maria al Carrobiolo, costruita intorno al 1232 e finita quasi 30 anni dopo; ha un bel campanile in stile romanico che risale al 1339. Da visitare anche la Chiesa di Santa Maria delle Grazie costruita nel 1463, la Chiesa di San Maurizio in piazza Santa Margherita, eretta nel 1469, la Chiesa di San Gerardo, la Chiesa di Santa Maria in Strada che risale al XVIII secolo, la Chiesa di San Pietro martire sorta nel XIV secolo, la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, la Chiesa di Santa Maria Maddalena e Santa Teresa, la Chiesa di San Biagio, la Chiesa di San Carlo, e tante altre.

Uno dei momumenti più imortanti della città, di cui è anche il simbolo di Monza, è la villa reale; è stata costruita quando c’è stata la dominazione austriaca sul Ducato di Milano, ed era il simbolo del prestigio e della grande magnificenza della corte asburgica, che era stata voluta dall’imperatrice Maria Teresa d’Austria, che dedicò al suo quarto figlio maschio l’arciduca Ferdinando d’Austria. La villa si compne di un corpo centrale e da due ali che si dividono ad angolo retto.
Sono molto belli i suoi giardini da cui è possibile accedere attraverso il Parco da viale Cavriga o dalla la cascina del Sole.

Assieme ai giardini della villa reale, molto bello è Il Parco di Monza, che costituisce uno dei più grandi parchi europei. La sua superficie è di circa 685 ettari e si trova a nord della città, fra i comuni di Villasanta, e Biassono.

Il Parco di Monza costituisce uno tra i maggiori parchi storici europei, ed il maggiore tra quelli cintati da mura. Ha una superficie di circa 685 ettari ed è situato a nord della città, tra i comuni di Villasanta, Vedano al Lambro e Biassono.

Monza è anche molto conosciuta perchè qui si corre il gran premio di Formula 1 presso L’Autodromo Nazionale di Monza, che si trova proprio all’interno del Parco di Monza. Ospita anche diversi eventi motociclistici durante tutto l’anno, ma è soprattutto conosciuto per il suo grand premio che si corre dal 1922.

A Monza si trovano anche degli interessanti musei, come il Museo del Duomo, nominato in precedenza, i Musei civici di Monza, dove sono presenti raccolte che sono collocate all’interno della Villa Reale di Monza, e il Museo etnologico di Monza e Brianza.