Il Nord Dakota, è uno stato degli Stati Uniti d’America; questo è uno degli stati che sono meno visitati negli Stati Uniti, soprattutto a causa della sua posizione geografica, che alle attrattive che vengono offerte. Per un punto di vista geografico, il North Dakota è posizionato infatti nelll’estremità centro-settentrionale degli Stati Uniti, che confina con le province canadesi di Manitoba e di Saskatchewana a nord ed est, a sud con il South Dakota, ad est con il Minnesota e ad Ovest con il Montana.

Una delle attività che è più praticata, è sicuramente la caccia, ma ci sono anche altre attività sportive come il windsurf e il birdwatching. Il Nord Dakota è pur sempre un bel posto, con dei bei scenari naturali, con delle belle cittadine, fra cui la bella Fargo.
Fargo è la città più grande del North Dakota, che prende il suo nome dai Fargo della Wells Fargo Bank. In questa città è stato anche girato il film Fargo dei fratelli Cohen, che prende il nome proprio di Fargo, che ha permesso alla città di essere più conosiuta. In questa città si possono visitare il Plains Art Museum, una bella struttura museale, l’Heritage Hjemkomst Interpretive Center, dove viene presentata una bella chiesa in legno norvegese, ed anche una riproduzione di una nave vichinga che risale al IX secolo. Importante è anche la North Dakota State University, che è l’università più importante di questo stato.

Altra città da visitare è Bismarck, ovvero la capitale del North Dakota; la città ha una popolazione di circa 60.000 abitanti, la seconda città più popolata del paese. Qui si può visitare il grandissimo State Capitol, che è stato realizzato negli anni del primo dopoguerra, ed è soprannominato anche “il grattacielo della prateria” grazie alle sue dimensioni superiori agli altri edifici della zona. Si può anche visitare il North Dakota Heritage Center, l’On-A-Slant Indian Village ed il Fort Abraham Lincoln State Park.

Andando verso nord di Bismarck, ci sono altre che meritano una visita, come il North Dakota Lewis & Clark Interpretive Center, a Washburn, dove si ripercorre la famosa spedizione di due grandi esploratori e sui dei nativi americani che li aiutarono. Qui vicino si trova Fort Mandan, una ricostruzione del forte costruito da Lewis e Clark.

Si può fare una visita anche a New Salem, una cittadina ad ovest di Bismarck al the World’s Largest Holstein Cow, dove vive la razza di mucca Holstein, la più grossa del mondo. Da visitare anche Gladstone, dove si trovano otto gigantesche sculture fatte in metallo che sono collocate tra l’interstatale e Regent, a 50 chilometri a sud. Interessante da visitare è anche a Dickinson, il Dakota Dinosaur Museum, dove sono esposti fossili di dinosauri e statue.

Una delle attrattive che va per la maggior del North Dakota, è il Theodore Roosevelt National Park, che si trova vicino al confine occidentale dello stato. E’ un’area protetta, dove si trovano le variopinte Badlands, con delle loro curiose formazioni rocciose, e con delle bellissime praterie, che attirano ogni anno migliaia di visitatori.

Il clima del Nord Dakota è rigido in tutto lo stato, con degli inverni lunghi dove le temperature rimangono quasi sempre al di sotto dello zero, e con delle estati miti ma abbastanza brevi. In gennaio, uno dei mesi più freddi le temperature massime raggiungono anche i -5 gradi, e le minime possono scendere anche al di sotto dei -20. Nel mese di luglio invece le temperature arrivano fra i 28 ed i 13 gradi.