Pavia è una città italiana con una popolazione di 74.000 abitanti, ed è il capoluogo dell’omonima provincia nella Lombardia. La città si trova sul fiume Ticino, vicino alla confluenza nel Po, a circa 35 km da Milano, ed è stata fondata dai romani, e prese il nome di Ticinum.

Pavia è stata anche la capitale del regno longobardo, ed un fatto molto importante è che Pavia è sede di una fra le più antiche università d’Italia. La città è stata anche fortificata fino al 1872, dopo che i suoi bastioni sono diventati dei viali e dei giardini pubblici.
Pavia è veramente una bella città da visitare, con un ottimo patrimonio artistico. Fra le cose principali da visitare, possiamo trovare il Museo principale della città, che si trova nel Castello Visconteo, San Pietro in Ciel d’Oro, Il Duomo, la Pinacoteca Malaspina, Santa Maria del Carmine, San Teodoro, San Michele Maggiore, ed anche il famoso Ponte Coperto sul Ticino. Un’altra delle attrazioni fra le più importanti, è la Certosa di Pavia, che si trova a pochi chilometri dalla città.
Da visitare sicuramente è la basilica di San Michele Maggiore, che è considerato uno dei più famosi e importanti monumenti religiosi medievale di Pavia. E’ un vero e proprio capolavoro dello stile romanico lombardo.
Molto bello è anche Il Duomo di Pavia, che è stato dedicato a Santa Maria Assunta, che rappresenta un’imponente costruzione.
Ci sono anche tanti bei palazzi storici che meritano una visita, la Reggia di Alboino, il Palazzo Malaspina, il Palazzo Bottigella, il Palazzo Bottigella, il Palazzo Mezzabarba, dove attualemente si trova il municipio di Pavia.
Il centro storico si tova sulla riva sinistra del Ticino. Il suo centro storico, e Borgo Ticino sono sempre stati collegati dal Ponte Coperto o anche Ponte Vecchio, che risale 1354. Anche questo rappresenta una bella attrazione della città.
Una delle cose più belle da visitare, è sicuramente La Certosa di Pavia, ovvero un monastero cistercense e Santuario della Beata Vergine Maria Madre delle Grazie, che si trova a circa 9 km dalla città. Questo grande monumento, risale al XIV secolo.

Il 7 luglio 1866 il monastero fu dichiarato monumento nazionale italiano diventando così di proprietà del Regno d’Italia prima e dello stato italiano in seguito. Sono posti sotto vincolo demaniale anche tutti i beni artistici ed ecclesiastici in esso contenuti. Gli edifici che fanno parte del complesso monumentale attualmente ospitano al loro interno la sede del Museo della Certosa di Pavia e la locale stazione dei Carabinieri.

Molto bello è anche il suo centro storico, dove sono presenti tanti negozi dove poter fare shopping.