Firenze è una bellissima città per la quale ci si sente veramente fieri di essere italiani. Nel Medioevo è sempre stata un importante città, culturale prima di tutto, ma anche dal punto di vista economico e finanziario; nell’età più moderna è stata anche la capitale del Granducato di Toscana sotto il dominio della famosa famiglia dei Medici, e poi dei Lorena. E’ stata anche la capitale d’Italia dal 1865 al 1871.

Firenze è stata il luogo dov’è nato il Rinascimento italiano, considerata come la culla dell’arte e dell’architettura, ed è famosa per essere una delle più belle città del mondo, questo grazie ai suoi tantissimi monumenti e musei, come gli Uffizi, il Duomo, Santa Croce, il bellissimo Ponte Vecchio, e Piazza della Signoria.

Firenze ha un clima di tipo temperato, dove l‘estate fa molto caldo, con un elevato tasso di umidità in questa stagione, e gli inverni sono piuttosto freddi. Il periodo migliore per visitarla è durante la primavera.

Da questa città sono passati nomi che sono rimasti nella storia della cultura italiana, come Leonardo Da Vinci, che ha creato qui il suo capolavoro della Gioconda, o anche Michelangelo, Raffaello, Botticelli, Machiavelli, Brunelleschi , Galileo e tanti tanti altri. Il simbolo della città, è il giglio di Firenze, fino dal XI secolo.

Una delle piazza più importanti della città, è sicuramente Piazza della Signoria, con il grande Palazzo Vecchio, e con la vicina Galleria degli Uffizi, che è considerato uno dei musei d’arte più famosi al mondo. E’ da qui che può iniziare la visita della città. In questo museo si potrà ammirare un’incomparabile collezione d’ arte rinascimentale, con la più grande collezione di dipinti del Botticelli. E’ divisa in tante sale in ordine di stili e con un certo ordine anche cronologico; questo museo è nato dalle raccolte artistiche che durante i secoli si sono accumulate dai Medici, con delle collezioni di sculture antiche e capolavori di Giotto, Cimabue, Michelangelo , Raffaello, Tiziano, Leonardo da Vinci, Caravaggio, e tanti altri.

Da visitare anche la cattedrale di Santa Maria del Fiore, con la sua grande cupola , la più grande che è stata mai costruita; questo Duomo è corredato anche dal bellissimo Campanile di Giotto, considerato uno dei più belli d’Italia. Da considerare anche il Battistero di San Giovanni, famoso per i mosaici della cupola, ed anche per la porta del Paradiso di Lorenzo Ghiberti. Questa basilica è sicuramente una delle più importanti chiese di Firenze, che si trova sull’omonima piazza.
Un altro simbolo di Firenze, è il Ponte Vecchio , con le sue caratteristiche botteghe di gioiellieri inserite in casette costruite su di esso.

Il centro di Firenze, oltre ai suoi monumenti, bellissimi edifici, chiese e musei, è molto piacevole anche per lo shopping, per le sue eleganti boutique d’alta moda , i rinomati ed eleganti caffè storici e i vivaci mercati storici all’aperto.

Da visitare anche Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria, dove attualmente si trova la sede del comune della città, e dove un tempo era la sede del Parlamento italiano quando la città di Firenze era capitale.

Queste sono soltanto alcune delle attrazioni più importanti della città; sicuramente si può dire che non ci si stancherà mai di visitare una città bella come Firenze.