Pechino è la capitale della Cina, ed è una delle città più importanti dal punto di vista politico, economico, e culturale della nazione cinese, e una delle città più importanti al mondo dal punto di vista politico ed economico. Assieme a Xian, Luoyang, Nanchino, Hangzhou, e Kaifeng, Pechino fa parte delle sei antiche città della Cina.

Pechino in cinese Beijing, è la capitale della Repubblica Popolare Cinese, e si trova al nord del paese, vicino alla città di Tianjin. La città ha una superficie di circa 16.450 km quadrati, con una popolazione di circa 15 milioni di persone che la fa una delle città più popolate del mondo.

Ci sono tantissime cose da vedere a Pechino e dintorni; di sicuro da non perdere, è la visita ad uno delle più grande piazze del Mondo, ovvero Piazza Tian An Men, che rappresenta il cuore della città ed anche il principale punto di partenza per qualsiasi visita. Ci sono anche tantissimi musei, templi, che risalgono alle epoche Ming e Manciù; da visitare sicuramente il museo della Storia Cinese assieme al Gran Palazzo del Popolo.

Una delle attrazioni più belle, a circa 10 chilometri dalla città, si trova una delle più belle ed imponenti opere che sono state mai costruite dall’uomo, ovvero la Muraglia Cinese, lunga la bellezza di più di 7.000 chilometri; è larga sette metri ed alta a seconda dei punti fra gli otto e gli undici metri. E’ stata costruita in circa 15 anni, e aveva la funzione principale di difendersi dagli attacchi delle popolazioni che volevano occupare la Cina, soprattutto per difendersi dal popolo dei mongoli.

A Piazza Tian’anmen, si trova anche il più grande palazzo imperiale del mondo, con una sezione perfettamente conservata della Grande Muraglia. Si trova anche il più grande complesso sacrificale al mondo, ovvero il Tempio del Cielo.

Pechino è naturalemente famosa per il suo commercio, dove è possibile incontrare interi quartieri che sono dedicati ad un solo particolare prodotto; ci sono quartieri dove sono venduti prodotti informatici, un altro dove sono venduti solo vestiti o stoffe, abiti in generale, ed un altro ancoro dedicato all’antiquariato con prodotti cinesi, e tanto altro ancora.

Anche la cucina cinese è molto buona e famosa in tutto il mondo; la loro cucina è stata comunuque molto influenza da quella occidentale, dove infatti in città si trovano ristoranti della cucina francese ed anche italiana. La cucina di Pechino è quella mangiamo qui in Italia nei vari ristoranti cinesi ormai che sono diffusi ovunque. I piatti tipici sono quelli di pesce, di riso, di verdure, il tutto condito con l’immancabile salsa di soia. Uno dei piatti tipici è l’anatra, cuinati in tantissimi modi, dove si può mangiare nei ristoranti a prezzi ottimi.

Il periodo migliore per visitare Pechino, è la tarda primavera e la stagione autunnale. Le temperature in questi periodi vanno fra i 20 e 25 gradi. I mesi con più piogge vanno da luglio ad Agosto.

Pechino è una città moderna, molto caotica ed anche molto inquinata. Si può passeggiare a Pechino a piedi od anche in biciletta, e si potranno ammirare grandi grattacieli, centri commerciali molto trafficati, e un traffico interminabile, che la rende una della città più trafficate al mondo. I luoghi commericlai più conosciuti si trovano vicino al Yansha Shopping Mall, di Tiananmen e Wangfujing Street.
Anche la vita notturna sarà molto intensa, con tantissimi locali, discoteche, e anche teatri come l’Opera di Pechino, e dove si potranno ammirare tantissimi tipi di spettacoli diversi, fra cui anche le acrobazie e gli spettacoli di arti marziali.

La gente sarà sempre molto ospitale, in più si aggiunge un grande patrimonio storico e culturale di Pechino, che faranno di queste vacanza unica ed entusiasmante.