Cesena è una bella città italiana, con circa 98.000 abitanti della provincia di Forlì-Cesena nella regione dell’ Emilia-Romagna.
Questa città è anche conosciuta come la città dei Tre Papi, anche perchà ha dato i natali a due papi, Pio VI e Pio VII, ed ha ospitato il vescovado di altri due, ovvero Pio VIII e Benedetto XIII.

Una delle attrazioni principali della città, è il suo bel centro storico, che comprende tante chiese e palazzi di grande interesse storico ed artistico, che è delimitato da mura che sono rimaste quasi intatte, e da diversi torrioni e porte che si trovano sotto l’antica Rocca Malatestiana.

Un’altra attrazione di questa città, è la Biblioteca Malatestiana, che è stata costruita nella metà del XV secolo, che è stata la prima biblioteca civica italiana, e l’unico esempio di biblioteca monastica medievale che è rimasta perfettamente conservata sia nell’edificio, sia negli arredi e anche nella dotazione libraria. L’UNESCO l’ha inserita nel registro della Memoria del mondo.
È una città importante anche perché sono presenti molte facoltà universitarie che sono aggregate nel Polo scientifico-didattico di Cesena, che fanno parte dell’Università di Bologna.
La città si trova quasi al centro della regione, fra il mare e le colline, nella zona dove si incontrano le antiche vie Emilia e Romea.
Chi viene a visitare questa città, troverà un clima di tipo temperato, abbastanza mitigato dalla vicinanza del mare L’estate è piuttosto calda con temperature delle temeprature che possono anche arrivare a 40°. L’autunno è una stagione dove piove molto, e la Primavera può essere una bella stagione per visitare la città, dove le temperature superano di norma anche i 30 gradi.

Cesena è anche una città importante come centro fieristico, con più di 30.000 m² di spazi espositivi, dove fra le sue fiere spicca il Macfrut, ovvero una fiera conosciuta in tutto il mondo, specializzata nel settore dell’orto-frutta.

Anche il turismo in questa città è una voce molto importante nell’economia di Cesena, anche grazie alla sua posizione strategica in Romagna, e anche perché si trova a pochi chilometri da importanti realtà artistiche, culturali ed anche naturali; da Cesena si possono raggiungere senza difficoltà delle bellissime colline con antichi borghi storici, si può raggiungere la famosa Riviera romagnola con gradi parchi di divertimento.
Da visitare a Cesena la centrale Piazza del Popolo, che è stata creata da Andrea Malatesta nel XV secolo, è che era stata nominata in un primo tempo Piazza Inferiore e poi Piazza Maggiore Si può anche vistare il Palazzo Municipale, la Rocchetta di piazza con il Torrione del Nuti, la Loggetta Veneziana, e la Fontana Masini. Durante la settimana, il Mercoledi ed il Sabato si tiene anche il caratteristico mercato, e la Fiera di San Giovanni con tantissime bancarelle nel mese di giugno.

Da visitare anche la pregevole Cattedrale di San Giovanni Battista, con una facciata romanica, e con un interno gotico che è stata disegnata fra la fine del Trecento e l’inizio del Quattrocento. Il suo campanile venne aggiunto successivamente nel 1456 da di Maso di Pietro. Anche il Duomo si può visitare con la bella Cappella della Madonna del Popolo, che risale al 1746, e con la sua cupola che è stata dipinta da Corrado Giaquinto.

Sicuramente una delle cose migliori da vedere a Cesena, è Rocca Malatestiana, nata come struttura difensiva, e costruita sul colle Garampo che domina la città. All’interno di questa rocca si svolgono diverse manifestazioni culturali, spettacoli ed anche concerti.