Il Molise è una bella regione dell’Italia del Sud, dove il capoluogo è Campobasso. La regione confina con l’Abruzzo a nord, con il Lazio ad ovest, con la Campania a sud ovest, con la Puglia a sud est, ed è anche bagnata dal Mar Adriatico ad est.
Questa regione si caratterizza in quanto è la Regione meno estesa e meno popolata d’Italia solo dopo la Valle d’Aosta; è
la regione più giovane dell’Italia, essendo stata istituita nel 1963; è nata per il distaccamento da un’altra, in quanto nel 1963 fu scissa dall’antica regione Abruzzi e Molise, e divenne la ventesima regione d’Italia.
Le città principali di questa regione, sono Campobasso, Isernia, Termoli e Venafro.

Anche se la città è piuttosto piccola, presenta tante cose da scoprire: ci sono tanti paesaggi diversi, dove si praticano attività di ogni tipo, con tantissimi centri, villaggi e cittadine di notevole interesse storico e culturale.
Una delle prime cose che si possono apprezzare, è la bellezza del mare pulito, anche grazie al non notevole flusso di turisti, che se pur essendo diffuso, non arriva ai livelli di altre regioni italiane. In questo senso la località più apprezzata è Termoli, che è la principale meta balneare anche per la sua capacità ricettiva, e per le sue strutture turistiche, anche sportive, e culturali.

In questa regione, oltre al Parco Nazionale d’Abruzzo, ci sono anche molte zone boschive, soprattutto vicino ad Isernia. Sono tutte zone ricche di fauna e flora, Oasi anche del WWF, della LIPU di Casacalenda. Molto bella è anche la riserva di Collemeluccio con i suoi bei boschi di abete bianco, e l’Orto Botanico di Capracotta.

Oltre ad una bella vacanza balneare, in questa regione si può venire anche d’inverno praticando diverse attività invernali sportive, fra cui lo sci. Le sue montagne si estendono nella regione fra l’Appennino Abruzzese e l’Appennino Sannita, e comprendono anche tanti massicci, come i Monti della Meta che si trovano al confine di Molise, l’Abruzzo ed il Lazio.
Le località più apprezzate per lo sciare sono Pescopennataro, la cittadina di Pietrabbondante, Vastogirardi e San Pietro Avellana, che sono tutte località che sono immerse in magnifici borghi pastorali, e dove si apprezzano anche prodotti gastronomici molto buoni.
La località di Capracotta è l’ideale per lo sci di fondo, e Campitello Matese è invece una delle località più innovative e attrezzate dell’Italia del Sud.

Anche la cucina del Molise è molto buona e gustosa, molto conosciuta dalla presenza di un olio buonissimo e pregiato, che ha anche avuto il riconoscimento nel 2003 DOP.

In questa regione si organizzano anche tante belle manifestazioni popolari nel corso dell’anno, come Festa di S.Alessandro a Montagano, all’inizio di luglio; si tiene anche la festa della Madonna del Carmelo sempre a luglio; il Festival Internazionale del Folklore nel Matese; la Sagra del Sciscillo a Termoli, e la sagra del grano di Jelsi.

Per arrivare in Molise arrivando da Roma, si percorre l’Autostrada A1 Roma-Napoli uscendo a San Vittore; arrivando da Napoli si deve uscire a Caianello. In Molise non sono presenti aeroporti, e si deve atterrare a Roma, o Napoli e Pescara.