Grenoble è una città della Francia con una popolazione di poco più di
500.000 abitanti. Grenoble è il capoluogo del dipartimento dell’Isère e dell’omonimo arrondissement, nella regione Rodano-Alpi. Grenoble è una città conosciuta in quanto è stata anche il luogo dove si sono tenute la X Giochi olimpici invernali, ed è anche considerata la capitale delle alpi francesi. E’ una città molto carina che offre diverse cose da vedere; la visita può iniziare dal centro storico, con la Place Grenette e Jardin de Ville. In questa zona si può visitare anche un  bel parco, assieme ad un castello molto interessante da visitare. Ci sono anche delle
chiese che meritano una visita, come la chiesa di St. André, una  chiesa gotica che risale al 1220, o la cattedrale di Notre Dame che risale al XI sec.; una passeggiata si può fare anche ai giardini e tanti parchi presenti in città; non mancano anche i musei, come il  Museo di Grenoble, dove si possono ammirare diverse opere di importanti pittori francesi; merita una visita anche  il Centre National d’Art Contemporain, e la Fortezza della Bastiglia.

Grenoble è una città dove è piacevole anche mangiare; un piatto tipico è il boeuf bourguignon, che consiste in un uno stufato che viene  preparato con il manzo Charolais. Da provare anche il vitello ripieno che prende il nome di  falette. Come in ogni altra città francese, sono anche molto buone le escargots à la borguignonne ovvero le lumache che vengono cucinate con prezzemolo e burro all’aglio. A
Grenoble si mangiano anche dei formaggi molto buoni, come il Vacherin, e l’Emmenthal francese assieme a molti altri.

In città si circola bene anche in macchina, visto che le strade sono tutte in ottime condizioni. E’ presente a Grenoble anche  una stazione ferroviaria dove passano i treni ad alta velocità. Sono presenti  4 linee tranviarie, divere linee d’autobus e alcun
linee d’autobus notturne.

Il clima di Grenoble presenta delle caratteristiche del  clima mediterraneo,
e continentale alpino. L’inverno è molto freddo, e  l’estate è molta calda.
Il momento migliore per visitare Grenoble è durante la stagione primaverile.

A Grenoble la vita notturna è abbastanza tranquilla. Di sera comunque si possono passare delle belle serate nei tanti pub, od enoteche, e sono presenti anche tanti
ristoranti dove provare i prodotti locali.

Per arrivare a Grenoble si arriva in aereo, presso L´Aeroporto di Grenoble-Isère, che dista a pochi chilometri dalla città. L’aeroporto ha un terminal. Una che si arriva in aeroporto, è possibile noleggiare anche un auto con le principali compagnie di autonoleggio; si può raggiungere anche in auto percorrendo l’autostrada  A41 dal
confine con la Svizzera, la A48  verso Lione e la A51 , da Grenoble verso il sud della Francia e Marsiglia.