Verona è una delle città più importanti in Italia, soprattutto per la sua  vita artistica e letteraria.  La città è divisa in due parti principali, una zona più moderna e una parte più antica con diversi reperti dell’epoca romana: nella parte romana ci sono delle mura che circondano tutto il centro della città, tra le varie porte come Porta Borsari,  e porta Leoni; nella parte un pò più moderna, si trovano bellissimi edifici  rinascimentali. Ci sono dei  palazzi gotici che colpiscono per la loro bellezza,  fra cui caratteristica tipica, è il marmo bianco che è stato utilizzato per costruirli. Colpisce anche molto la fontana di Madonna Verona, che è composta di parti provenienti dalle antiche terme. Fra i monumenti più conosciuti si  ricorda anche l’arena di Verona e la casa di Giulietta famosa in tutto il mondo.

Verona oltre a essere una bella città, ha anche una buona tradizione culinaria, con molti  ristoranti e trattorie che offrono piatti  tipici molto buoni. Il riso e la polenta sono conosciuti come i piatti della tradizione veronese, ma si mangiano anche altri piatti tipici, come un piatto di carne di manzo bollita conosciuta anche come la “peperita”,  perchè è condiata con una salsa piccante  al formaggio; molto buona è anche la “pastisada de caval”, cioè uno stufato di carne di cavallo, o le “paparele”, che sono delle tagliatelle condite  con piselli e fagioli. Anche il vino è molto buono,  come il Bardolino o il Valpolicella. Molto conosciuto è anche il pandoro  e il “nadalin”, un  dolce nataliziom che ha una forma di stella a cinque punte, anch’esso famoso in tutto il mondo.

Verona è una città piuttosto trafficata; è consigliabile spostarsi  a piedi, o in bici soprattutto in centro;  Il trasporto pubblico di Verona è gestito dalla ATM, che offre un servizio abbastanza efficiente.

Verona ha un clima di tipo continentale, che è influenzato anche dal vicino  lago di Garda, il più grande lago italiano . L’estate è molto calda e l’inverno è abbastanza freddo. Il momento  migliore per visitare la città è la primavera, nei mesi che vanno da marzo a giugno.

Per quanto riguarda la vita notturna, è una città molto dinamica; offre tante attrattive per passare delle piacevoli serate. Sono presenti anche tanti club, discoteche, bar e pub in tutta la città.

Per arrivare a Verona è possibile anche arrivare  in aereo, all’Aeroporto Catullo che dista circa 15 km dal centro della città. Si può arrivare anche in treno:  ci sono  tanti treni diretti ed intercity che partono per le principali città italiani. Con l’auto si arriva percorrendo l’autostrada Milano Venezia.