Bilbao è una città Spagnola, la più grande dei Paesi Baschi ed è il capoluogo della provincia di Biscaglia, con una popolazione di circa 355.000 abitanti.
E’ considerata anche come un importante porto sia marittimo che industriale, che sorge sul fiume Nervión.
Il clima di questa città è di tipo oceanico umido, che viene influenzato dalla calda corrente del Golfo, con delle temperature miti per lo più in tutto l’anno.
Bilbao rappresenta un ‘area metropolitana fra le maggiore dei Paesi Baschi, ed una più importanti a livello economico di tutto il paese.

Bilbao è anche molto conosciuta, in quanto in questa città si trova uno dei musei più belli al mondo, Il Guggenheim, con uno spazio di più di 11.000 metri quadrati di superficie espositiva, dove si programmano continuamente grandi mostre temporanee. Il Museo Guggenheim Bilbao è un museo di arte contemporanea che è stato progettato dall’architetto canadese Frank Gehry e si trova a País Vasco in Spagna. Il Guggenheim di Bilbao è considerato uno dei vari musei della Fondazione Solomon R. Guggenheim, assime all’altro molto conosciuto di New York.

Questo museo è stato inaugurato nel 1997, anche con lo scopo di ivitalizzare la città di Bilbao , e sin da quando è stato inaugurato, questo museo si è trasformato in una delle più importanti attrazioni turistiche della città, dato che richiama turisti da tutto il mondo.

A Bilbao ha anche sede dal 1996, l’Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro, un organismo dell’Unione Europea che ha l’obiettivo rendere i luoghi di lavoro europei più sicuri, e più produttivi.

Da segnalare che vicino a questo museo, si trova anche il palazzo Euskalduna, un centro di congressi che é stato riconosciuto nei premi Apex Award 2003 come il “Migliore Centro dei Congressi al Mondo”.
E’ una città molto bella dove ci sono tante cose interessanti da visitare. La visita può iniziare dalla Plaza Nueva, che si accede da El Arenal, considerato il cuore del centro storico, ed è il punto di partenza ideale di questa città. Qui vicino si trova il Museo Vasco e la bella Chiesa di San Nicola. Dirigendosi verso la vicina Calle de la Ribeira si potranno visitare la Cattedrale di Santiago ed il Teatro Arriaga, due edifici storici molto belli di Bilbao. Da visitare nei pressi la Chiesa di San Anton.

Un’altra zona interessante è Gran Via de Don Diego De Aro, una strada che attraversa la parte nuova della città, partendo dal Puente del Arenal, che mette in collegamento il centro storico, fino ad arrivare allo Stadio San Mames. Quest’ultimo è anche soprannominato come la Cattedrale, per la sua grande mole, dove vengono svolte le partite della squadra dell’Athletic Bilbao. Sulla strada principale di Bilbao, si trovano anche la Borsa, la Stazione del Norte, la piazza de Moyua ed il Parco Iturrizar, il luogo più verde della città.

Chi viene a visitare Bilbao, può anche fare un giro alla storica città di Gernika e verso la sua costa, dove da Bakio fino a Ondarroa si trovano le più belle località balneari di tutto il paese. Qui spiccano l’ Elantxobe e Lekeitio. Andando verso il sud di Bilbao, verso la regione dell’Alava, si trova la città di Vittoria-Gasteiz, considerata come il terzo centro dei Paesi Baschi.
In questa zona si mangia anche molto bene, ed considerata il posto ideale per assoporare le sue specialità locali, che sono per lo più di pesce, con una particolare attenzione per il baccalà alla vizcaina.
Molto buona è anche anche la carne dell’entroterra, come sono anche buonissimi i formaggi ed i fagioli di Gernika. Ottima la produzione di vino e di sidro.

Per arrivare a Bilbao dall’Italia, esistono voli diretti partendo solo da Milano Malpensa. Si può partire con la compagnia dell’ Iberia, con la Lufthansa, con l’Air France