Rennes è una bella città francese che si trova nel nord-ovest del paese, ed è capitale della Bretagna e del dipartimento dell’Ille-et-Vilaine. E’ anche una sede universitaria molto importante, dove si trova la sede della Corte d’appello ed è stata per molto tempo la capitale del ducato di Bretagna.
E’ stata fondata dal popolo celtico con il nome di Condate, e durante la dominazione romana venne rinominata Condate Riedonum.
Rennes (qui il racconto di viaggiosi trova nella zona ad est della Bretagna, al confine con la Loira. Si trova a circa 109 km da Nantes e a 356 da Parigi.

E’ una città rurale molto verde, che sorge lungo il corso della Vilaine e dell’Ille, dove si trovano i più affascinanti siti naturali di questa zona, con vaste aree coltivate. Ci sono diverse zone verdi che si trovano proprio all’interno della città, fra cui spicca Thabor, ovvero un bellissimo parco, con una grandissima varietà di piante come tante varietà di rose, molti fiori tropicali, ed alberi che provengono da tutta Europa e dall’Africa.
Rennes è anche una città con tanti monumenti che si possono vedere; sicuramente uno degli edifici più belli, rimane il Parlamento di Bretagna, che è stato progettato da Salomon de Brosse, molto bello all’esterno, ma ancora più bello all’interno. Da vedere ci sono senz’altro le pitture che si trovano nella camera più grande. Anche il comune di Rennes è molto bello, soprattutto la torre dell’orologio, con un campanile in stile italiano, che ha rimpiazzato nel tempo l’antica torre campanaria. E’ presente anche una statua di una donna che è inginocchiata di fronte ad un uomo seduto, dove il tutto fino al 1932 a simboleggiato l’unione fra Francia e la Bretagna.

Rennes è molto bella quindi per i suoi tanti spazi verdi, per i suoi monumenti, ma anche per le tante manifestazioni e festival che vengono organizzati durante l’anno. Uno degli eventi più sentiti, è il Festival Transmusicales, che si tiene durante la prima metà di dicembre e che dura tre giorni: questo è una vivace rassegna musicale che si svolge per le vie, per le piazze, nei pub del centro, dove vengono anche svolti concerti e spettacoli di diverso tipo.
Si tengono anche i tradizionali Fest-Noz, ovvero i “festival della notte”, molto apprezzati dai giovani, che si incontrano fra musica e danze tradizionali.

Per raggiungere questa città, si può prendere l’aereo per atterrare all’Aeroporto Internazionale di Rennes Saint-Jacques, che collega Rennes con le principali metropoli francesi. Si può anche viaggiare in treno, e utilizzare il veloce TGV che collega Rennes a Parigi in circa 2 ore.

Per quanto riguarda il clima, bisogna dire che è di tipo oceanico piuttosto mite, dove gli inverni sono umidi con delle temperature piacevoli e con delle estati secche. A gennaio, che è il mese più freddo, le temperature vanno da una minima media di 1 grado fino ad una massima di 7°C; luglio invece ha una temperatura media che va dai 12°C ad una massima di 25°C.