Splendida da visitare in ogni periodo dell’anno, Londra rappresenta una delle città più visitate del mondo, in particolare dai giovani turisti che amano concedersi dei weekend di relax in compagnia degli amici in questa splendida città senza tempo. Grazie alle tante offerte presenti sul web non sarà difficile trovare un pacchetto completo di volo aereo e di soggiorno per trascorrere un weekend a Londra, basterà fare una semplice ricerca per scoprire quante occasioni è possibile cogliere per organizzare al meglio una splendida vacanza con amici o la famiglia.

Le 5 cose da vedere a Londra

Trattandosi di una città davvero ricca di edifici, talmente diversi tra loro per essere caratterizzati anche solo da un particolare stile architettonico, l’itinerario di Londra dovrebbe essere studiato qualche giorno prima di arrivare a destinazione, in modo da poter inserire nel proprio percorso tutte le zone che davvero si ha voglia di scoprire e vedere almeno una volta. Di seguito le 5 zone più importanti e interessanti da visitare della splendida città di Londra.

  1. Torre di Londra: meglio conosciuta con il suo nome originale, Tower of London, è uno storico castello situato sulla riva nord del Tamigi nel centro di Londra. La Torre ha svolto un ruolo di primo piano nella storia inglese, ma rappresenta una delle attrazioni turistiche più popolari del paese. Sotto la giurisdizione cerimoniale del Conestabile della Torre, fa parte dell’Historic Royal Palaces ed è protetta come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
  2. Westminster Abbey: l’abbazia di Westminster è il più importante luogo di culto anglicano di Londra dopo la cattedrale di San Paolo, sede delle incoronazioni dei sovrani d’Inghilterra e di sepoltura di personaggi importanti. Situata a Westminster, a ovest del palazzo di Westminster, sede del parlamento, fu chiamata così per distinguerla da quella di St. Mary of the Graces situata a est (Eastminster), sede di un monastero cistercense e oggi è un sito patrimonio dell’umanità UNESCO.
  3. Palazzo di Westminster: conosciuto anche come Houses of Parliament, il palazzo è l’edificio di Londra in cui hanno sede le due camere del Parlamento del Regno Unito, la Camera dei Lord e la Camera dei Comuni. Si trova sulla riva settentrionale del Tamigi, nella City of Westminster, vicino agli altri edifici governativi di Whitehall.
  4. Big Ben: simbolo per eccellenza della città di Londra, Big Ben è il nomignolo della campana più grande dell’orologio della torre all’angolo nord-est del palazzo di Westminster. Per tradizione, l’uso del nome si è esteso anche all’orologio e all’intera torre in stile neo-gotico, alta 96 metri e iniziata nel 1834 e terminata nel 1858. Conosciuta come Torre dell’Orologio, in occasione del Giubileo di diamante di Elisabetta II del Regno Unito del giugno 2012 è diventata ufficialmente la Elizabeth Tower. La torre suona ogni quarto d’ora, ogni mezz’ora e ogni ora.
  5. National Gallery: fondata nel 1824, la National Gallery è un museo situato a Trafalgar Square che ospita una ricca collezione composta da più di 2.300 dipinti di varie epoche, dalla metà del XII secolo al secolo scorso.