Madrid, cuore pulsante di tutta la Spagna, città enorme e piena di spunti per trascorrere un weekend indimenticabile, offre divertimento e cultura ad ogni angolo. Se avete deciso di approfittare di una delle offerte low cost che spesso hanno come destinazione Madrid e regalarvi un weekend proprio nella capitale spagnola ecco una serie di itinerari con le cose più belle da vedere e da fare!

Madrid: due giorni all’insegna della cultura

La capitale spagnola è sede del cosiddettoTriangolo d’Oro Madrileno, una culla di arte e cultura che ospita i tre più grandi ed importanti musei della nazione. Non potete così perdervi un tour al Museo del Prado, al Museo di Thyssen Borbenisza e al museo Reina Sofia. Sono loro i “giganti culturali” della città, ma non sono certo gli unici.

In due giorni a Madrid potrete anche visitare il Museo Picasso e quello Nazionale Archeologico. Entrambi, sebbene trattino argomenti evidentemente diversi, sono due perle rare che meritano di essere visitate almeno una volta nella vita.

Per spostarsi da un museo all’altro, inoltre, basta andare a piedi perchè anche se si cammina un po’ lungo il tragitto si possono ammirare alcuni tra i palazzi e le piazze storiche più belle di Madrid. Esempio è Plaza Mayore o Puerta del Sol. Caratteristica comune di tutte queste piazzette sono i localini che, come una emozionante cornice, delimitano le piazze e permettono ai visitatori, ma anche alla gente del posto, di riposarsi e ammirare la location stupenda in cui si trovano.

Come ultima meta imperdibile per due giorni all’insegna dell’arte e della cultura a Madrid potrete fare un viaggetto leggermente fuori città per visitare il Complesso Reale di San Lorenzo de Escorial, dichiarato persino Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Weekend tra natura e divertimento a Madrid

Un’altra opzione di itinerario per scoprire Madrid in soli due giorni è quella dei visitarla in ottica “naturale&commerciale”. Una città infatti non vive solo di musei, ma anche di divertimento e relax. Ecco allora che una visita al Parco del Buen Retiro è sicuramente un momento indimenticabile della vostra vacanza. Altri luoghi “verdi” sono il parco Rosalese e Casa De Campo, entrambi ammirabili grazie ad un’emozionante viaggio in teleferica che accompagna i visitatori e scoprire le bellezze di Madrid dall’alto.

Per quanto riguarda la parte “shopping” invece una delle zone più cool per fare acquisti ed entrare realmente a contatto con la gente del posto è il mercato di El Rastro collocato nel Barrio Lavapies. Ovviamente non aspettatevi di trovare roba di lusso, questo è praticamente un elegante mercatino delle pulci, con oggetti strani e caratteristici del luogo. Se invece preferite lo shopping con le grandi firme il Barrio di Salamanca è ciò che fa per voi: boutique, atelier di alta moda e negozi unici si susseguono in una sorta di grande catena dello shopping a 5 stelle!