Chi si reca a Zagabria non può non visitare: la Cattedrale dell’Assunzione, il Mercato di Dolac, il Kaptol Trg, la Torre Lotrscak, la chiesa di S. Marco, il Museo Croato di Arte Naif, il Museo Civico, la Galleria Klovicevi Dviri, il parlamento croato Sabor, il palazzo barocco Banski Dvori, il Museo Archeologico, il Museo Etnografico, il ricchissimo giardino botanico e il Parco Maksimir, con i suoi bellissimi 18 ettari di boschi, viali, prati e meravigliosi laghi artificiali per panorami davvero mozzafiato.