Quando andare a Zanzibar? Zanzibar, splendida isola che si estende di fronte alla costa della Tanzania, non è un luogo ove si può andare in qualsiasi periodo dell’anno,  a causa dei monsoni ciclici che scorrono nei mesi tra Aprile e Novembre tra Dicembre e Marzo. Per questa ragione il periodo migliore per andare a Zanzibar è quello compreso tra Giugno e Ottobre. In questo periodo le giornate sono più temperate e meno umide che rendono ideale il turismo.

Per gli amanti del mare e delle spiagge il periodo migliore sono senza dubbio i mesi da dicembre e febbraio, o da giugno a settembre, che possono garantire, almeno all’80%, giornate di sole adattissime per la spiaggia. Se si amano le escursioni naturalistiche il momento migliore è invece tra marzo e maggio o tra ottobre e novembre, quando la natura si risveglia (per info su Zanzibar cliccate qui).

Maggio è uno dei mesi ideali per ambo le cose, in quanto la natura è ben sveglia ma non ci sono le piogge battenti del periodo dei monsoni. Questo rende il mese ideale per vacanze miste che si rendono adatte sia elle escursioni alla scoperta dei paradisi naturali sia per gli amanti delle spiagge lunghe, bianche e incontaminate che danno risalto all’isola rendendola uno dei luoghi più romantici per i viaggi di nozze.

La parte occidentale dell’isola (la zona che ospita anche Stone Town) è più soggetta alle piogge e ha un clima più umido, mentre la parte orientale ha un clima più secco e le piogge sono meno frequenti (naturalmente a esclusione del periodo dei monsoni). Qualunque sia la vostra scelta si deve sempre tener presente questo prima di organizzare l’itinerario di viaggio.

photo credit: Gasti via photopin cc